Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Khustai

Informazioni utili su Khustai

  • Benessere & Relax
  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Cavallo
  • Turismo Responsabile
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 95 km di macchina verso ovest da Ulan Bator
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Un giorno

Khustai: Recensioni dei viaggiatori

Charlotte Rapp Grande viaggiatore
14 recensioni scritte

Ricco di un'incredibile varietà di animali selvaggi, insetti, piante, muschi e licheni, il Parco nazionale di Khustai, a soli 95 km da Ulan Bator, è un luogo da visitare in Mongolia.

Il mio consiglio:
Un posto magico, ideale per osservare gli animali. Tantissimi cavalli di Przewalski, lupi, gazzelle, capre ibex, cervidi, linci, volpi, rapaci e molti altri; dietro ogni collina c'è una nuova sorpresa! 
La mia opinione

Il Parco nazionale di Khustai è una riserva naturale protetta, quindi non è possibile campeggiare; detto questo, esistono campi di yurta con spazio per le tende. All'ingresso (passaggio obbligato) trovi tutto quello che devi sapere in un modesto e simpatico punto informazioni, in cui è possibile chiedere una guida o dei cavalli.

Lo scenario naturale è magnifico e si fanno numerosi incontri, ma bisogna prendersi la briga di camminare, arrampicarsi un po' e alzarsi presto... In questo modo noi siamo riusciti a vedere lupi e cervi e questo mi ha permesso di restare tranquillamente delle ore a contemplare i cavalli selvaggi. Al contrario, è bene evitare il tradizionale punto d'acqua in cui è divertente osservare gli sposini mongoli che si fanno fotografare davanti allo spettacolo bucolico dei piccoli pony dal mantello color isabella, che si abbeverano al tramonto.

La notte nel Parco nazionale di Khustai, al ritmo dei bramiti dei cervi e degli ululati dei lupi è altrettanto impressionante! Non perderti questo paradiso!