Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Lituania

La Lituania, una storia molto movimentata

Maggiore degli stati baltici, la Lituania ha conosciuto unastoria molto movimentata, tra prosperità e occupazione, grandezza e dominazione.

Il territorio occupato

La storia della Lituania in quanto Stato, comincia realmente nel XIII secolo con il re Mindaugas, che unifica il paese e resiste alle invasioni minacciose dei cavalieri teutonici, portaspada e tartari. È in quest'epoca che si afferma l'influenza diVilnius in quanto capitale e potenza europea. Non potrai non accorgertene durante il tuoviaggio in Lituania.

L'unione della Lituania con la Polonia, nel XVI secolo, favorisce una crescita e un'espansione straordinaria che assoggetta e tiene a distanza tutte le potenze rivali... per un po'. La storia assai movimentata della Lituania è solo all'inizio!

A partire dal XVIII secolo, le sorti della Lituania si uniscono a quelle della Polonia, da una dominazione all'altra. Occupato dalla Russia fino al 1915 e poi dalla Germania, lo stato baltico non smette di battersi per mantenere la propria identità nazionale e proclama finalmente la propria repubblica nel 1918.

Tregua di breve durata, dopo una serie di tumulti interni ed esteri, infatti, la Lituania cade nuovamente sotto il giogo sovietico e poi tedesco, durante la seconda guerra mondiale. Mala storia tumultuosa della Lituania non finisce qui. Nel 1945, l'armata rossa sovietica riprende influenza.

 

Collina delle croci

Dall'epoca dell'indipendenza all'Unione Europea

Forte di un sentimento nazionale potente (di cui ti renderai conto durante il tuoviaggio nel paese), la Lituania è il primo stato baltico a ribellarsi alla dominazione sovietica. Viene inaugurato allora un periodo sanguinoso che porta all'indipendenza nel 1990. Nasce allora la seconda repubblica di Lituania.

La politica interna rimane ancora un po' caotica, in particolare legata a una forte corruzione, ma la crescita economica, il ribasso della disoccupazione e la politica estera d'integrazione stabilizzano il regime. Da allora, la Lituania aderisce alla Nato e poi all'Unione Europea, nel 2004.

L'instabilità politica non ostacola la severa disciplina di bilancio che mira a permettere un miglioramento economico che favorirà l'entrata nella zona euro nel 2015.

Caroline Guibert
22 contributi
Aggiornato il 17 novembre 2015

Idee di tour

combinato
  • Grandi classici
Alla scoperta delle capitali baltiche e dei parchi nazionali
11 giorni (a persona) 560 €
combinato
  • Grandi classici
Viaggio tra città, laghi e natura
7 giorni (a persona) 1.380 €
combinato
  • Grandi classici
Breve vacanza in città con amici e divertimento
3 giorni (a persona) 720 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio