Ultime notizie dalle destinazioni
100% Compensazione CO₂
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Presqu’île du Cap Bon

Presqu’île du Cap Bon (Tunisia)

Informazioni utili su Presqu’île du Cap Bon

  • Benessere & Relax
  • Incontri locali
  • Spiaggia / Stazione balneare
  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Punti di vista
  • Montagna
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Sito archeologico
  • Castelli e fortezze
  • Luoghi o Monumenti storici
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A un'ora di automobile da Tunisi
Quando partire?
In tutte le stagioni
Quanto tempo?
2 - 3 giorni

Presqu’île du Cap Bon: Recensioni dei viaggiatori

Latéfa Faïz Grande viaggiatore
176 recensioni scritte

Una delle regioni più turistiche a nord della Tunisia.

Il mio consiglio:
Da scoprire per la sua natura selvaggia e incontaminata
La mia opinione

Durante un soggiorno in Tunisia, considero Capo Bon una località da visitare. Ho amato le sue belle spiagge di sabbia dorata che si susseguono lungo il litorale. Un Paradiso di relax! A nord della stazione balneare di Hammamet, ti consiglio la spiaggia di El-Mansourah: una splendida distesa di sabbia bianca e calda, bagnata da un mare di acque cristalline: una vera e propria immagine da cartolina di una bellezza naturale ancora preservata dal turismo di massa.

Se preferisci i siti archeologici, concediti il tempo di recarti alla Fortezza di Kélibia: uno splendido forte di epoca cartaginese, dalla forma poligonale, con un panorama magnifico sullo stretto di Sicilia.

Ho proseguito il mio viaggio verso Kerkouane, a pochi chilometri da Kélibia, alla scoperta di impressionanti resti archeologici cartaginesi. Kerkouane è d'altronde considerato uno dei siti cartaginesi più significativi al mondo con le sue imponenti fortificazioni, le sue ricche dimore d'epoca dagli splendide vasche con mosaici, le sue terme, i templi e i laboratori di ceramica. Nei pressi di Kerkouane, gli appassionati di ornitologia apprezzeranno il sito di Djebel Abiod (390 metri di altitudine) per le migliaia di rapaci che migrano tra Africa ed Europa, tra i quali gli splendidi falchi pellegrini.

Spiaggia di Kélibia, a Capo Bon
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio