Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Lago Akna

Lago Akna (Armenia)

Informazioni utili su Lago Akna

  • Escursioni / Trek
  • Montagna
  • Vulcani
  • Lago
  • Fuori dagli schemi
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A circa 2 ore di cammino da Sevaberd
Quando partire?
Da aprile a ottobre, durante la bella stagione
Quanto tempo?
Un giorno

Lago Akna: Recensioni dei viaggiatori

Nicolas Landru Grande viaggiatore
83 recensioni scritte

L'Akna, Aknalich in armeno, è un bellissimo lago vulcanico di montagna dalle acque color blu intenso. Al cuore del massiccio del Geghama, che separa il Kotayk dal Gegharkunik, raggiungibile alla fine di un trekking, è un piccolo gioiello della natura ai piedi del monte Ajdahak.

Il mio consiglio:
Fai un trekking attraverso il massiccio del Geghama, da Sevaberd nel Kotayk a Tsaghkashen nella regione del lago Sevan, passando per il lago Akna (circa 25 km). Scoprirai un magnifico universo di montagna tipicamente armeno.
La mia opinione

Il lago Akna sembra un po' un'oasi, quando si è appena passati attraverso i solitari paesaggi vulcanici del Geghama! Il massiccio, arido, a gobbe, spoglio, dà l'impressione di una vasta steppa montuosa. La sua bellezza è dunque notevole, perché luminosa e aerea. Dappertutto, dal rilievo, vicino al cielo...

Queste gobbe tormentate, con valli scavate intagliate con l'ascia, ti offriranno, all'improvviso, lo spettacolo di un occhio di cielo posto in mezzo alla montagna. Il lago Akna è di una purezza straordinaria: fiancheggiato dalla prateria, verde o gialla a seconda della stagione, si estende maestoso con un cratere svasato e doppio, che sembra una lunetta orizzontale. Come i laghi delle Azzorre, occupa un posto luminoso al centro delle vette tipicamente vulcaniche che lo circondano.

Da questi piccoli promontori, mi trovavo sulla linea del crinale dei monti Geghama, a metà strada tra la pianura dell'Ararat e il lago Sevan. E il panorama che mi ha ricompensato è stato meraviglioso, grazie al cielo terso, con il lago Sevan a est, il monte Aragats a nord-ovet e l'Ararat a sud-ovest. E, in primo piano, le altre cime dei Geghama.

Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio