Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Il mio spazio personale
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Qual è il miglior periodo per partire in Iran?

L'Iran si visita di più in primavera o in autunno, quando il clima è più favorevole. In inverno, gli sportivi potranno darsi allo sci. Il caldo può essere soffocante in estate, specialmente nelle regioni desertiche e in prossimità del golfo Persico. Numerosi siti e musei sono chiusi a capodanno (Norouz), tra il 20 marzo e il 5 aprile.

In generale

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Il periodo migliore per un viaggio in Iran va da marzo a giugno, quando la primavera fa rinverdire il Paese generalmente molto secco e le temperature sono miti in tutte le regioni. Se viaggiare in Iran durante l'inverno può essere interessante, specialmente per visitare le regioni solitamente più calde dei deserti e del sud del paese, le temperature possono essere glaciali al nord e all'est. Durante i mesi di luglio e agosto, le temperature possono essere soffocanti e il sole di piombo.

Periodo migliore per vedere la magnifica Ispahan

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Il periodo migliore per partire a Ispahan è la primavera, quando le notti si scaldano ma la temperatura di giorno resta sopportabile. A partire dalla metà di giugno, il clima diventa veramente caldo e le visite in città meno piacevoli.

Periodo migliore per visitare Teheran e la sua regione

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
E' durante la primavera che Teheran è più piacevole da visitare. il periodo di capodanno è molto particolare, poiché la città si svuota dei suoi abitanti per 15 giorni, e numerosi musei chiudono. In inverno, il tempo è freddo e grigio, ma le piste di da sci sono molto vicine per gli amatori!

Periodo migliore per godere del mar Caspio

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Questa regione è più piacevole da visitare in aprile/maggio, con delle temperature e dei tassi di umidità che restano sopportabili. per scoprire le foreste della regione nel loro più bel aspetto, scegliete l'autunno.

Periodo migliore per visitare il Nord-Ovest dell'Iran

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
E' durante i mesi di maggio e giugno che Tabriz è più piacevole da visitare. i mesi d'inverno sono veramente da evitare, perché le temperature possono scendere fino a -30°C.

Periodo migliore per visitare il Sud dell'Iran e Chiraz

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Il periodo migliore per partire a Chiraz è in primavera, quando le notti si scaldano ma le temperature di giorno restano sopportabili. i giardini della città si coprono di germogli e di fiori. A partire dalla metà di giugno, il clima diventa veramente caldo e secco.

Periodo migliore per visitare il centro dell'Iran e Yazd

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Poiché la regione centrale dell'Iran e Yazd sono desertiche, preferisci l'inizio della primavera per andarci. Le notti possono essere ancora fresche, ma le temperature saranno sopportabili in giornata.

Periodo migliore per visitare l'estremo Est dell'Iran

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Come il resto dell'Iran, Mashhad si visita piuttosto in primavera. E' meglio evitare i festival religiosi sciiti (che seguono il calendario lunare e cambiano in base all'anno), poiché l'attrazione principale della città diventa inaccessibile.
Fabien Dany
14 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018