Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Situazione attuale in Uzbekistan

Nel bel mezzo dell'Asia Centrale, l'Uzbekistan, è una destinazione sempre più apprezzata. Anche se i dati provano che è ancora riservata a pochi, è qui che vengono i turisti che decidono di scoprire questa regione geografica.

Situazione politica

Islom Karimov è Presidente della Repubblica dell'Uzbekistan da più di 25 anni. A partire dall'indipendenza del Paese, il 1° settembre 1991, il presidente non ha mai smesso di far conoscere il Paese nello scacchiere internazionale. Infatti, la sua adesione all'ONU ha permesso una vera e propria politica di grandi opere e sviluppo. Anche se in apparenza tutto ciò appare piuttosto positivo, bisogna dire che in Uzbekistan il multipartitismo è vietato. Gli specialisti mi diranno che occorre contestualizzare. Certo, in Uzbestan esistono soltanto quattro partiti politici diversi, ma tutti sostengono il presidente attuale e ogni tentativo di opposizione viene represso. Anche se la Costituzione prevede che il presidente sia eletto ogni 7 anni e non può rinnovare il suo mandato per più di due volte, il presidente Islom Karimov non lascia le redini del paese dal 1990.

Situazione economica

Come molti altri paesi dal passato e dall'eredità sovietici, l'economia dell'Uzbekistan è basata soprattutto sull'agricoltura e sull'industria. Al giorno d'oggi, il Paese resta caratterizzato anche da profonde disuguaglianze e da una povertà da cui la popolazione tenta con grandissime difficoltà di affrancarsi. Infatti, circa un 1 uzbeko su 3 vive sotto la soglia di povertà. L'inflazione è vicina al 7% e il PIL annuo pro capite non supera i 2000 euro. L'unico vero fattore che fa sperare è la crescita, a più del 7%. Purtroppo, nel complesso, l'economia resta piuttosto fragile e nemmeno una persona davvero astuta potrebbe indovinare con certezza cosa riserva il futuro.

Città vecchia di Khiva

Turismo

In questo contesto, il settore del turismo ha un vero e proprio ruolo trainante per l'economia nazionale. Sempre di più, il Paese si apre ai visitatori stranieri. Anche se resta ancora una destinazione per pochi, è senza dubbio una delle più apprezzate di questa regione dell'Asia centrale. Oltre al vantaggio di essere l'area economica, offre un'ampia gamma di interessi turistici da non perdere se vuoi scoprire questa regione del globo terrestre.

David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 29 marzo 2016
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio