Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Huehuetenango

Guida di viaggio Guatemala

Informazioni utili su Huehuetenango

  • Famiglia
  • Montagna
  • Agricoltura (risaie, caffé, té...)
  • Sito archeologico
1 / 5 - Un recensione
Come andarci
A un'ora e mezza di macchina da Quetzaltenango
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Qualche ora

Huehuetenango: Recensioni dei viaggiatori

Mikaël Faujour Grande viaggiatore
19 recensioni scritte

Anche se la città in sé e per sé non è di nessun interesse, è un eccellente punto di partenza per esplorare la regione.

Il mio consiglio:
Si consiglia di programmare qualche giorno di permanenza nella regione e di informarsi bene sui luoghi da scoprire, spesso piuttosto lontani dalle rotte tipiche del turismo.
La mia opinione

La città in sé e per sé non ha niente di particolarmente piacevole e infatti ci vado solo per fare visita ai miei parenti acquisiti. Huehuetenango è caratterizzata, come la maggior parte delle città del Guatemala, da un'urbanizzazione incontrollata e, a dirla tutta, da uno squallore tristemente comune da queste parti, ed è piena di cemento. L'elemento di maggiore interesse è la possibilità di farne una base di partenza per scoprire una regione di eccezionale bellezza: cenotes, fiumi, il sito archeologico di Zaculeu (a 6 km da Huehue), montagne e paesaggi splendidi.

Oltre a questi luoghi, la regione vanta diversi piatti tipici, alcuni dei quali squisiti (i tamales e i paches della regione si distinguono da quelli di altre zone, più grandi e fatti con vari tipi di carne), altri disgustosi (il revolcado, per esempio, a base di frattaglie).

Non vale la pena di visitare la città, che non merita nemmeno un'ora di tempo, mentre è l'ideale come punto di partenza per fare escursioni e scoprire la straordinaria bellezza della natura o anche certi piccoli villaggi del posto (Chiantla e la sua straordinaria chiesa, Todos Santos e la sua cavalcata annuale del primo novembre, etc.).