Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Shobak

Informazioni utili su Shobak

  • Punti di vista
  • Castelli e fortezze
  • Luoghi o Monumenti storici
3 / 5 - Un recensione
Come andarci
A trenta minuti di automobile da Tafila
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Un giorno

Shobak: Recensioni dei viaggiatori

Camille Griffoulieres Grande viaggiatore
126 recensioni scritte

Costruito dal re di Gerusalemme Baldovino I, nel XII secolo, il Castello di Shobak si trova a 60 chilometri a sud di Tafilasulla Strada dei Re. Le sue rovine, piuttosto in cattivo stato, si possono visitare gratuitamente.

Il mio consiglio:
Non dimenticare di dare una mancia alla guida locale che si trova sul posto, apre il sito e fornisce spiegazioni utili per orientarsi in mezzo alle rovine.
La mia opinione

Il Castello di Shobak si trova in cima a una collina che domina tutto il Wadi Araba (la valle di Araba). La vista che si ha da questa zona collinare e i paesaggi sono mozzafiato. Le rovine sono meno spettacolari rispetto al Castello di Kerak o di ʿAjlūn, in quanto è difficile riconoscere i luoghi in questa confusione di pietre sparse, ma vale davvero la pena visitare il sito per il suo interesse storico.

Questo castello venne costruito dai Crociati che volevano controllare le rotte commerciali tra l'Egitto e la Siria. Ha resistito circa 70 anni ai Musulmani finché Saladino stesso lo conquistò dopo un anno e mezzo d'assedio. Una storia simile lascia immaginare un'immensa fortezza inespugnabile.

La guida locale è davvero utile per dare spiegazioni sui resti di una Chiesa, di una cappella e persino sulle stanze di tortura! Il segreto dei Crociati fu un pozzo molto profondo (di circa 70 metri) che permetteva al Castello di Shobak di sopportare assedi molto lunghi. Ricordati di portare una torcia per esplorare gli angoli bui.

Tour e soggiorni Shobak