Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Pompei

Pompei (Italia)

Informazioni utili su Pompei

  • Sito archeologico
  • Musei
  • Luoghi o Monumenti storici
  • Patrimonio Mondiale dell'Unesco
  • Da non perdere
4 / 5 - 3 recensioni
Come andarci
A 27 km da Napoli da percorrere in macchina
Quando partire?
Da Aprile a Maggio e in Settembre
Quanto tempo?
Un giorno

Pompei: Recensioni dei viaggiatori

Fanny Grande viaggiatore
21 recensioni scritte

Luogo carico di storia e di emozioni che non ti lascerà indifferente.

Il mio consiglio:
Non dimenticare di indossare un buon paio di scarpe comode, l'area del sito è molto ampia (circa 65 ettari).
La mia opinione

Durante il tuo soggiorno in Italia, potrai fare un salto nella storia grazie a Pompei. Sepolta in seguito a un'eruzione del Vesuvio nel 79 d.C., la città è caduta nell'oblio per 15 secoli.

Le statue di cenere che si scoprono in questi luoghi potrebbero essere considerate opere d'arte, se non fosse per l'atrocità della loro storia. Passeggiando attraverso il sito, al di là delle conseguenza dell'eruzione vulcanica, si scoprono anche molte cose sulla vita dell'epoca. Infatti, mi hanno colpito in particolor modo le strisce pedonali del passato. Sono formate da grandi pietre disposte a intervalli regolari. Questa disposizione consentiva di attraversare la strada quando era inondata. Ai tempi, perciò, bisognava avanzare con attenzione, stando attenti a non slogarsi una caviglia. Lo spazio tra una pietra e l'altra era saggiamente studiato: permetteva il passaggio delle ruote degli antichi carri.

Pompei ti svelerà quindi una parte di storia, grazie al suo sito molto ben conservato, e rappresenterà un'esperienza ricca di scoperte e di conoscenze.

Resti di Pompei
Timothée D. Grande viaggiatore
306 recensioni scritte

Anticamente dinamica città commerciale, Pompei è stata ricoperta dalle ceneri del Vesuvio in seguito a un'eruzione lasciando una testimonianza archeologica impressionante per il visitatore.

Il mio consiglio:
La maggior parte dei reperti di Pompei sono conservati nel museo di archeologico di Napoli, che ti consiglio di visitare prima di andare sul sito.
La mia opinione

Pompei, il sito più visitato d'Italia è una testimonianza sorprendente sia per le devastazioni del Vesuvio, che domina la città e oggi sembra inoffensivo, sia soprattutto per l'organizzazione della vita urbana di 2000 anni fa. Infatti è stato nel 79 d.C. che la città è stata interamente ricoperta da uno strato di cenere del Vesuvio, di spessore da 3 a 6 metri, lasciando la città congelata nel tempo. La città è stata riscoperta secoli più tardi, rimuovendo la cenere che aveva conservato intatti i corpi, le case, gli utensili e gli interni delle case.

Passeggiare oggi a Pompei, quindi, è come fare un viaggio nel tempo, percorrendo le sue stradine lastricate e passeggiando in una città di 2000 anni fa. Secondo me Pompei è più suggestiva e commuovente della maggior parte delle rovine di antiche città giunte fino ad oggi perché permette di farsi un'idea più precisa di com'era la città. Immancabile in un tour in Italia.

Una via di Pompei
Latéfa Faïz Grande viaggiatore
176 recensioni scritte

Sulla costa della Campania, Pompei è una tappa obbligata.

Il mio consiglio:
Da vedere assolutamente durante una vacanza in Italia.
La mia opinione

Ho apprezzato la visita di Pompei, una splendida testimonianza dell'Italia romana. Sepolta nel 79 d.C. dall'eruzione del Vesuvio, Pompei fu riportata alla luce durante gli scavi del XVIII secolo. Pompei è considerata una testimonianza storica essenziale delle città romane del I secolo d.C.: è classificata Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Per partire alla «scoperta di Pompei», non dimenticare di prendere una cartina e una guida cartacea all'entrata del sito: le ho trovate molto utili.

Se hai poco tempo, ti consiglio di iniziare la visita dalla Villa dei Misteri: i suoi affreschi sono superbi. Secondo gli archeologici, il tema della villa è l'iniziazione delle spose ai misteri dionisiaci. L'affresco che dà il nome alla villa decora il triclinio. É il più grande affresco dell'Antichità che ci sia pervenuto, con 29 personaggi a grandezza naturale su fondo rosso. Visita poi la Casa dei Vettii. Ho adorato i suoi splendidi dipinti che rappresentano scene mitologiche, il suo anfiteatro e il suo ginnasio.

Panorama di Pompei
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio