Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

La situazione del Guatemala oggi

Tra manovre disoneste e affari di stato fino al più alto livello di potere, un'economia bloccata e un turismo agli esordi, il Guatemala è uno dei paesi più poveri dell'America centrale.

Dal punto di vista politico

Fin dalla sua elezione alla presidenza della Repubblica, nel 2008, Alvaro Colomb i è trovato in grande difficoltà sullo sfondo di affari di stato, di corruzione e di omicidi. Ha dovuto, tra l'altro, affrontare pressioni di gruppi armati e di narcotrafficanti. Anche il suo avvocato l'ha coinvolto in un affare oscuro. Ha messo online un video nel quale denunciava Alvaro Colom come presunto mandante del suo futuro assassinio. Anche se il presidente è stato scagionato da questo affare, lo scandalo ha avuto ripercussioni internazionali. Nel 2011, per le elezioni, quando non può più ripresentarsi, escogita un incredibile gioco di prestigio. Divorzia e presenta la ex-moglie Sandra al suo posto.

L'economia

La situazione economica in Guatemala è catastrofica. Il paese è uno dei più poveri dell'America latina e anche uno dei più poveri del mondo. Durante il tuo tour in Guatemala attraverserai spesso grandi piantagioni di caffè. Il paese è il sesto produttore mondiale e quello del caffè è il settore che rappresenta la maggior parte delle esportazioni.

Il Guatemala grande produttore di caffè

La caduta del prezzo del caffè sui mercati ha gettato il paese in una crisi profonda. Le altre esportazioni, quelle di canna da zucchero, di cardamomo, di cacao e di banane non sono sufficienti per compensare le perdite.

Il turismo

L'unico settore incoraggiante in Guatemala rimane quello del turismo. Il suo ruolo nell'economia ha raggiunto quello del caffè. Anche se il settore è ancora agli esordi, ogni anno sempre più turisti vengono in tour in Guatemala. Lo stato ha ben compreso l'interesse a esaminare la questione, ma per il momento il governo tarda a sviluppare concretamente le infrastrutture di accoglienza e deve affrontare i reali problemi di sicurezza. Per l'avvenire è la questione sulla quale il paese dovrà trovare vere soluzioni per migliorare la sua reputazione.

David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 26 maggio 2016