Destinazioni
Le migliori destinazioni in Medio Oriente
Altre destinazioni in Medio Oriente
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Tel Aviv

Tel Aviv (Israele)

Informazioni utili su Tel Aviv

  • Spiaggia / Stazione balneare
  • Luoghi o Monumenti storici
  • Patrimonio Mondiale dell'Unesco
4 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 2 ore e mezza di volo da Roma e 3 ore da Milano
Quando partire?
Primavera, estate, autunno
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Tel Aviv: Recensioni dei viaggiatori

Rodolphe Ragu Grande viaggiatore
33 recensioni scritte

Città più dinamica d'Israele, Tel Aviv è il primo contatto che ogni turista ha con il Paese, per un inizio di vacanze tra i più spensierati : spiagge, shopping e uscite serali.

Il mio consiglio:
Comincia col fare una passeggiata tra le vie del centro città, sempre animate fino a tarda sera e prendi un bicchierino in una delle terrazze dei bar per calarti nell'atmosfera di Tel Aviv.
La mia opinione

Ho mosso i miei primi passi a Tel Aviv una sera di giugno, appena dopo essere atterrato all'aeroporto Ben-Gourion. Avevo prenotato una camera in un albergo di via Allenby, una delle arterie principali della città, molto frequentata dai giovani e con diversi bar-ristoranti sparsi qua e là.

Lo sapevo prima di arrivare : Tel Aviv, pur essendo la capitale economica del Paese, è senza dubbio una città che offre piaceri e spensieratezza. Ovviamente non ho percorso i 14 km di spiagge dove i raggi del sole battono per 300 giorni all'anno, ma mi sono concesso una passeggiatina, dal porto fino all'antica città di Jaffa, costeggiando una ad una le principali spiagge ( tra cui quella riservata agli ebrei ortodossi, protetta dalle staccionate).

Ne ero venuto a conoscenza sfogliando velocemente una guida del Lonely Planet : creata un secolo fa dai primi coloni ebrei, Tel Aviv non è in realtà una di quelle città in cui è possibile ammirare sinagoghe millenarie e chiese dei primi anni del Cristianesimo.

Tuttavia c'è Jaffa che ho menzionato prima e che deve figurare in cima alla lista dei posti da visitare in un soggiorno, anche breve, a Tel Aviv. Con le sue antiche strade, i suoi edifici ottomani e la Torre dell'Orologio, senza dubbio il monumento emblematico, Jaffa offre un contrasto sorprendente con gli immensi (e bruttissimi) edifici sul lungomare.

Ci sono anche, in centro città, le case in stile Bauhaus che allineano, in modo imperturbabile, le facciate bianche e spoglie agli angoli arrotondati. È a questo titolo che Tel Aviv è entrata a far parte del Patrimonio Mondialedell'umanità. Sono rimasto solo molto sorpreso di constatare lo stato di abbandono di questi edifici.

Poiché il mio programma di viaggio in Israele era abbastanza concentrato, sono rimasto solo due giorni nella « Città Bianca ». Ho dedicato le ultime ore a fare qualche acquisto al mercato del Carmelo che presenta un'atmosfera molto popolare.

Rémi Manesse Grande viaggiatore
66 recensioni scritte

Tel Aviv è una delle città più dinamiche e coinvolgenti del Vicino Oriente con le sue immense spiagge, la sua vivace scena culturale e i suoi innumerevoli luoghi di svago.

Il mio consiglio:
Se vuoi davvero scoprire la città, evita le vie intorno al lungomare (in particolar modo Ben Yehuda Street) che sono molto turistiche. Recati piuttosto dalle parti di Rothschild Boulevard, Florentin Street, Dizengoff Street e Ibn Gvirol Street.
La mia opinione

Tel Aviv è una di quelle città che non ti lasciano indifferente. É tanto elogiata quanto detestata e ti avviso che la sua scoperta non è affatto semplice. Infatti, la maggior parte dei visitatori si limita a visitare il lungomare e le strade adiacenti, al limite i più coraggiosi si spingono fino a Giaffa. Questa può sorprendere. Se sei in viaggio in Israele per la prima volta e hai poco tempo, potrai difficilmente trattenerti più di due giorni.

Nonostante ciò, la città ha molto di più da offrire ma ciò significa andare oltre gli itinerari abituali (antichi edifici, musei, siti storici e così via). Infatti, innanzitutto bisogna immergersi nell'atmosfera di Tel Aviv e ciò è possibile solo percorrendo le sue strade alla scoperta di edifici in stile Bauhaus, rilassandosi sulla terrazza di caffè, ascoltando i percussionisti improvvisare un concerto sulla spiaggia del Delfinario. In poche parole, regalandosi semplicemente del tempo per vivere.

Città di piacere, Tel Aviv può essere scoperta solo lasciandosi andare.

Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio