Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Le migliori destinazioni in Nord America
Le migliori destinazioni in Medio Oriente
Altre destinazioni in Medio Oriente
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Viaggiare a Creta senza pensieri: parla Fabio, agente locale

Da Evaneos,

Abbiamo intervistato Fabio, agente locale Evaneos a Creta, perché ci svelasse alcuni segreti della sua terra e alcune esperienze irrinunciabili a destinazione. Scopri cosa ci ha raccontato.

Creta è l'equilibrio perfetto di tutto quello che si cerca in un viaggio: lunghi trekking nella macchia mediterranea e in gole impressionanti, sole e acqua di mare, calette nascoste, passeggiate tra le antiche vestigia di un passato che ha forgiato il nostro presente. Abbiamo chiesto a Fabio, agente locale a Creta, di raccontarci alcuni dei suoi segreti e di quello che rende Creta un'isola come nessun'altra al mondo.

Ciao Fabio! Perché hai scelto di prendere parte al programma Garanzia Cancellazione?

A causa delle note vicende sanitarie è essenziale in questo particolare periodo essere maggiormente flessibili e dare la possibilità a chi desidera viaggiare di poter ripensare il viaggio annullandolo o semplicemente rimandandolo… perché viaggiare è un’esperienza che deve essere effettuata con la giusta predisposizione mentale, quel senso di libertà e leggerezza che non devono mai mancare e soprattutto la sicurezza per il viaggiatore che l’agente locale è al suo fianco sia nella preparazione che durante il viaggio.

Viaggiare è un’esperienza che deve essere effettuata con la giusta predisposizione mentale, quel senso di libertà e leggerezza che non devono mai mancare

Fabio, agente locale a Creta

Quando consiglieresti di visitare la tua destinazione?

Per andare a Creta, direi che da aprile a ottobre sono i mesi ideali!

Che attività consiglieresti in questo periodo?

Le attività sono molteplici: dal soggiorno mare, alle visite ai palazzi minoici, visite enogastronomiche, ai percorsi trekking, ai soggiorni di relax e yoga, alla visita delle cittadine storiche e dei monasteri… un viaggio a Creta molto spesso è un mix di tutte queste esperienze!


Prendiamo il trekking, ad esempio: Creta ospita il maggior numero di “gole” della Grecia e tra i 400 canyon uno dei più popolari e affascinanti solo sicuramente le “Gole di Imbros”. Si trovano a sud-ovest di Rethymno e fanno parte del sentiero escursionistico europeo E4.


Il paesaggio è bellissimo e impressionante al tempo stesso… inoltre la discesa di Imbros è ideale anche per le famiglie con bambini, perché è un percorso dalla difficoltà piuttosto bassa, lungo di 11 km e dura circa 2 ore.

Dopo questo percorso trekking consiglio sempre una pausa rinfrescante nella bella e vicina spiaggia sabbiosa di Frangokastello dove si erge un meraviglioso castello veneziano.

Gole di Imbros


Da non perdere come esperienza: una sessione di yoga e meditazione nella magnifica spiaggia di Melissa Cape Sandhills, col suo paesaggio maestoso e selvaggio: è in assoluto uno dei punti più scenici di tutta Creta che amo condividere con chi è alla ricerca di atmosfere ricche di calma e pace, con una vista spettacolare sul mare Libico, le isole di Paximadia, Gavdos, le Montagne Bianche... ed è uno di quei punti di Creta da cui si gode un tramonto unico!

Melissa Cape SandhillsMelissa Cape SandhillsMelissa Cape SandhillsMelissa Cape Sandhills
Melissa Cape Sandhills

Ci sveli l’ultima gemma nascosta che hai scovato nel tuo paese?

Le spiagge di Rodakino! Rodakino che significa pesca (il frutto) in greco, è una minuscola località a sud di Rethymno e vanta alcune spiagge calme e dalle atmosfere assolutamente rilassanti, con un mare davvero molto invitante.


In particolare, la spiaggia di Korakas ha un paesaggio veramente particolare, la sabbia fine con un mare blu-turchese e quella sensazione di essere nel posto giusto con un’atmosfera privata e di relax… lontano da tutto !

Che altre esperienze consiglieresti personalmente ai viaggiatori?

Un’esperienza che sicuramente “lascia il segno” durante un viaggio a Creta e che consiglio è quella di trascorrere qualche giorno in barca a vela. Si può salpare da Heraklion e scoprire le calette nascoste della costa est di Creta, l’isola di Psira, l’isola di Dia, il Golfo di Mirabello,  fare snorkeling in zone uniche non raggiungibili altrimenti e… gustare a bordo la pasta col polpo fresco pescato da Nikos, lo skipper che collabora con noi!

C’è una specialità imperdibile che i viaggiatori dovrebbero assolutamente assaggiare?

Consiglio gli squisiti gamberi saganaki accompagnati dai Dakos! Una tappa obbligata per gustarli e in generale per un pranzo fronte mare in un’ottima taverna cretese è la  taverna To Bogazi di Mochlos. In questa taverna, grazie ai suggerimenti della proprietaria Gabi, si trova sempre pesce fresco ed un’ottima qualità dei tipici piatti cretesi.

Fabio
L'agenzia locale di
Fabio

Specialista in viaggi self-drive su misura a Creta, Rodi e Santorini
18 recensioni

Un enorme grazie a Fabio per aver condiviso con noi tutte queste gemme nascoste! Fabio aderisce al programma Garanzia Cancellazione: scopri l'articolo per saperne di più!


Raccomandiamo infine a tutti i viaggiatori di consultare il sito della Farnesina per rimanere aggiornati sulle condizioni di ingresso nel Paese.