Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Il mio spazio personale
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Cosa mettere in valigia per partire in Irlanda

È chiaro che se fai un viaggio in Irlanda, a prescindere dalla stagione in cui vai, devi aspettarti di trovare... almeno un po' di pioggia.

Se organizzi un viaggio con un itinerario attraverso diverse città o prevedi escursioni nella natura, dovrai pensare a prendere abiti impermeabili, mantellina e scarpe con cui potrai mantenere i piedi asciutti. Lo stesso vale se porti oggetti elettronici come una macchina fotografica, devi pensare a prendere una borsa o uno zaino impermeabili.

Anche se parti d'estate, pensa a prendere qualche maglione perché la notte può fare freddino sull'isola, soprattutto nelle città lungo la costa come Dublino, Limerick e Galway. Tranne qualche vestito davvero indispensabile, ciò che conta è soprattutto l'equipaggiamento. Ci vorrà un adattatore per le prese elettriche, dal momento che le spine sono diverse da quelle italiane ed assomigliano a quelle della Gran Bretagna.

È anche molto importante dotarsi di un dizionario, il che non vuol dire che metto in dubbio le tue capacità di parlare inglese, ma gli Irlandesi hanno un accento molto speciale, molto forte e difficile da capire anche per i madrelingua inglesi. Nel caso in cui non doveste davvero capirvi, il dizionario potrà salvarti e permetterà al tuo nuovo amico di mostrarti con un dito la parola in questione. Per finire, sapendo che le bellezze naturali e l'accoglienza delle città possono essere davvero d'ispirazione, porta con te un quadernino dove poter scrivere o disegnare quello che ti rimane più impresso durante il tuo viaggio. Sarà bello rileggerlo.

Per seguire un itinerario letterario a Dublino e nei dintorni, è assolutamente indispensabile prendere almeno un libro di James Joyce. Il meglio sarebbe Ulysse, per poter seguire le avventure dell'eroe irlandese nella capitale grazie alle targhette dorate poste sui marciapiedi. Una volta all'anno, gli ammiratori dell'autore si ritrovano per fare una visita con lettura sulle tracce di Leopold Bloom. Un'esperienza stupefacente e ispiratrice.

Da mettere in valigia:

  1. Un adattatore per le prese elettriche
  2. La tessera sanitaria europea
  3. Un dizionario tascabile italiano/inglese
  4. Un libro di James Joyce da leggere a Dublino
  5. Un diario da viaggio per appuntare le tue impressioni e una penna
  6. Vestiti caldi per le serate
  7. Uno zaino impermeabile se piove
  8. Occhiali da sole e crema solare
  9. Scarponi per le escursioni e calzini adatti
  10. Un impermeabile o un ombrello
  11. La patente se vuoi affittare una macchina e una cartina stradale
  12. Le ricette per i medicinali che porti con te (soprattutto se ne hai molti)
Claire Perrin
66 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018

Idee di tour

  • Grandi classici
Tour classico in auto
8 giorni (a persona) € 770
raggiungi in gruppo
  • Grandi classici
Gran tour dell'Irlanda in gruppo
11 giorni (a persona) € 1.490
  • Lusso
Viaggiare come un Lord
8 giorni (a persona) € 1.190