Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Foz do Iguaçu

Informazioni utili su Foz do Iguaçu

  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Fiumi
  • Cascate
4 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 1 ora e mezza di aereo da Rio
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Foz do Iguaçu: Recensioni dei viaggiatori

Anne-Laure Paffenholz Grande viaggiatore
13 recensioni scritte

Benvenuto alla tripla frontiera che separa Brasile. Argentina e Paraguay! Qui non ci sono le mezze misure: 3 km di cascate magnifiche, una diga idroelettrica gigantesca, dei rodizios  che ti serviranno a volontà, e degli hotel per tutti i gusti!

Il mio consiglio:
Qualche giorno è sufficiente per fare il tour delle attrazioni turistiche della regione ma il posto è molto gradevole e invoglia a restare un po' di più. Affitta una macchina e parti ad esplorare la campagna del Parana! 
La mia opinione

Se atterri a Foz do Iguaçu, è che desideri vedere le Cascate d’Iguaçu e/o la diga d’Itaipu (la seconda più grande al mondo). Mi sbaglio? Gli amanti dello shopping adoreranno fare un giro dalla parte del Paraguay a Ciudad del Est, famosa per i suoi prezzi bassi e allettanti. Gli altri, vadano avanti.

Perché non andare in Argentina a bere un maté a Puerto Iguazu? Quasi immersa nella foresta, questa città ha più fascino della sua vicina brasiliana. Divertiti a passare da un paese all'altro per scoprire le diverse sfaccettature di questa regione dove scende il gran fiume Parana.

Ho fatto degli incontri piacevoli a Foz do Iguaçu e ho dei ricordi particolarmente belli. Questo mi ha fatto un po' dimenticare che mi trovavo in un luogo invaso da turisti. Il vantaggio per i viaggi in famiglia è che è tutto pensato per i viaggiatori. Non avrai problemi a organizzare le tue visite e potrai apprezzare i paesaggi sontuosi della regione insieme ai tuoi bambini che non li dimenticheranno di sicuro! 

Amélie Perraud-Boulard Grande viaggiatore
58 recensioni scritte

Le cascate di Iguaçu sono il gioiello naturale di Foz. Una visita impressionante e indimenticabile sia per i viaggiatori solitari che per le famiglie.

Il mio consiglio:
La vista panoramica più bella sulle cascate è dal lato brasiliano, ma puoi anche raggiungerle più da vicino dal lato argentino. Organizza una visita da entrambi i territori.
La mia opinione

La città di Foz do Iguaçu è un posto in cui andrai solo per dormire e mangiare, perché i siti di interesse turistico si trovano a qualche chilometro dal centro. Prima visita da non perdere: le cascate di Iguaçu, iscritte al Patrimonio dell'Unesco negli anni '80. E' molto facile andare al Parco di Iguaçu in autobus o in taxi. Il sito è piccolo e affollato, ma lo spettacolo del panorama delle cascate di Iguaçu mi ha lasciato a bocca aperta. Il momento più impressionante è stato quello dell'arrivo alla Garganta del Diablo (la gola del diavolo), la più alta di tutte le cascate: Il flusso d'acqua è di portata straordinaria.

Tra l'uscita dal sito delle cascate e Foz do Iguaçu vale la pena fare una sosta al Parco degli Uccelli. Si possono ammirare più di 150 specie, tra le quali i tucani, i fenicotteri rosa o i pappagalli. E' possibile vederli da molto vicino perché si può entrare nelle loro gabbie gigantesche. Se ti rimane un po' di tempo ti consiglio di andare a visitare anche la diga di Itaipu, la seconda centrale elettrica più potente al mondo. La visita è ben organizzata.

Tour e soggiorni Foz do Iguaçu