Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Finlandia

La Finlandia: un Paese sicuro

In Finlandia, si dormono sonni tranquilli. È un Paese calmo ​​dove il senso di insicurezza non è comune.

Un Paese sicuro

Secondo alcuni studi, i finlandesi si sentono al sicuro, ovunque si trovino in Finlandia, di giorno come di notte, e i turisti possono dire lo stesso. Sarebbe illusorio dire che la criminalità non esiste, perché nessun Paese ne è esente, ma è vero da residente come da turista, non hai davvero nulla da temere in Finlandia. La stabilità politica, il rispetto alla lettera dei diritti umani, il basso tasso di criminalità: è quasi il paradiso. Piccola eccezione nella capitale: i borseggiatori sono dilaganti! Ma ancora una volta, non sono presi particolarmente di mira i turisti. Solo gli incoscienti che lasciano i propri borsoni aperti o incustoditi sono a rischio, come in ogni grande città. Allo stesso modo, in linea di principio, è meglio non lasciare passaporto o oggetti di valore in hotel. Infine, nessun rischio sulle strade.

Per concludere, i grandi "pericoli" in Filandia non vengono dall'uomo. Madre Natura è lì per prendere il sopravvento.

I pericoli della natura

A seconda della stagione , ti dovrai confrontare con gli insetti o con il freddo.

In estate, la Finlandia è invasa dagli insetti ​​. I finlandesi hanno anche dato un nome a questa invasione: la räkkä. Mosche, tafani e soprattutto zanzare saranno allora i tuoi peggiori nemici. Tuttavia, la räkkä non è inevitabile. Basta indossare indumenti coprenti (di solito non si è troppo disturbati dalle alte temperature in Finlandia) e portare un repellente. Nessuno stress se non si ha il tempo di andare a comprare i prodotti: li troverai in farmacia e saranno ancora più efficaci dei nostri prodotti italiani.

Zanzara

Le zanzare possono diventare particolarmente fastidioso durante le tue passeggiate nella natura . Si sente parlare di escursionisti che si tengono costantemente in movimento o anche che indossano tute da apicoltore per essere più tranquilli. Anche abiti stretti ai polsi e alle caviglie possono essere una soluzione. E non essere avaro in prodotti repellenti.

In inverno, il freddo colpisce la Finlandia ​​. In genere, quando si pianifica un viaggio nei Paesi nordici, soprattutto in inverno e soprattutto se si vuole visitare la Lapponia, si organizzano naturalmente le valigie di conseguenza. Abbigliamento caldo, pile, doposci, cappelli, guanti, giacca da sci ... tutto l'occorrente per un viaggio di successo! È comunque importante ricordare di non sottovalutare il freddo invernale. Se parti zaino in spalla, per esempio, non c'è modo di campeggiare o di dormire in macchina! Meglio mettere in conto il prezzo di una stanza (o fare couchsurfing per una nuova esperienza) e dormire al caldo.

E, infine, fai attenzione ai cervi e alle renne sulla strada!

Clémentine Camara
24 contributi
Aggiornato il 7 luglio 2016

Idee di tour

  • Grandi classici
Tour multiattività a Rovaniemi
5 giorni (a persona) 600 €
  • Grandi classici
Vivi la fiaba del Natale e dell’aurora in famiglia
5 giorni (a persona) 1.900 €
  • Grandi classici
Liberi nelle terre dei Sami
5 giorni (a persona) 550 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio