Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Basilica di Santa Sofia

Informazioni utili su Basilica di Santa Sofia

  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Musei
  • Luoghi o Monumenti storici
  • Patrimonio Mondiale dell'Unesco
  • Da non perdere
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 25 minuti dalla stazione di Eminönü, a piedi
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Qualche ora

Basilica di Santa Sofia: Recensioni dei viaggiatori

Clemence Zisswiller Grande viaggiatore
33 recensioni scritte

Principale monumento cristiano fino alla presa di Costantinopoli da parte di Maometto II, nel 1453. Santa Sofia è diventata poi una Moschea, quindi un museo.

Il mio consiglio:
Se possibile evita i mesi estivi, quando bisogna aspettare a lungo e sotto il sole. In ogni caso, cerca di venire in orario di apertura.
La mia opinione

Si riconosce da lontano il sangue di bue utilizzato per ricoprire le pareti. Il suo eccesso e il suo stile unico non ti lasceranno indifferente! Santa Sofia è diventata nel tempo una delle mete imperdibili di un soggiorno in Turchia. Considero questo monumento carico di storia, che testimonia le successive dominazioni della città, un primo passo alla scoperta della ricca cultura turca.

A testimonianza delle evoluzioni religiose, la Basilica è decorata con simboli diversi. La mezzaluna con la stella orna la cupola esterna, mentre mosaici cristiani ricoprono le pareti interne. Amo Santa Sofia per il suo fascino fuori dal comune.

Durante la visita, non dimenticarti di vedere il piano di sopra. Lì vengono conservate ed esposte collezioni di oggetti religiosi. Si tratta anche di una posizione strategica per ammirare l'imponente cupola dal diametro di 32 metri.

Bisanzio, Costantinopoli, Istanbul: la grandezza di queste epoche traspira dalle pareti di Santa Sofia.

Expérience ajoutée !
Vous pouvez ajouter d'autres expériences à votre projet avant de le transmettre à une agence locale
Voir mon projet de voyage