Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Prambanan

Informazioni utili su Prambanan

  • Famiglia
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Luoghi o Monumenti storici
3 / 5 - 3 recensioni
Come andarci
A 1 ora e mezza di autobus da Yogyakarta
Quando partire?
Da Aprile a Novembre
Quanto tempo?
Un giorno

Prambanan: Recensioni dei viaggiatori

Romain Beuvart Grande viaggiatore
87 recensioni scritte

Prambanan è un tempio induista costruito nel X secolo e classificato come patrimonio mondiale dell'Unesco. È il più grande complesso indonesiano dedicato al dio Shiva.

Il mio consiglio:
Se non hai una guida locale, ecco il modo più facile per arrivare a Prambanan con i trasporti pubblici: dalla fermata dell'autobus di Marlioboro, prendi il numero 2B fino alla stazione di Jombor, da lì un autobus locale ti porterà fino al tempio.
La mia opinione

Sono arrivato davanti al tempio di Prambanan un po' tardi e sotto la pioggia: non le condizioni migliori per apprezzare quest'imponente monumento con la sua torre principale di 47 metri. Quando finalmente ha smesso di piovere poco dopo, ho potuto apprezzare il vero valore del Candi Prambanan.

Prambanan non mi ha particolarmente impressionato, probabilmente perché avevo già visto molti templi in Asia, tra cui quelli di Angkor, ineguagliabili. Non sconsiglio comunque una visita, è un bel tempio e rappresenta anche una buona occasione, per coloro che viaggiano in famiglia, per condividere un momento di tranquillità. Ho incrociato infatti molte famiglie indonesiane in visita al tempio quel giorno. I cerbiatti dall'altra parte del parco potrebbero essere un'altra fonte di meraviglia per i più piccini.

Ho avuto appena il tempo di passare a vedere le rovine del Candi Bubrah, in corso di restaurazione, e del Candi Lumbung in fondo, che era già chiuso. Mi sono accontentato di vederlo da fuori e, il tempo di guardare dei giovani indonesiani indaffarati sul prato del parco, ed era già ora di riavviarsi verso l'uscita.

Baptiste Rutko Grande viaggiatore
18 recensioni scritte

Insieme al tempio di Borobudur, Prambanan è un must-see da visitare durante il tuo passaggio a Giava.

Il mio consiglio:
Anche per l'altro tempio imperdibile della regione, ti consiglio farti trovare all'entrata del santuario appena prima dell'apertura. Avrai così l'impressione di avere l'intero luogo per te.
La mia opinione

Nonostante non fossi al massimo della forma al momento della visita di questo tempio, durante il mio soggiorno in Indonesia, ho tenuto fede alla sfida e mi sono recato sul posto verso le 6 del mattino all'apertura del sito. Un impiegato dell'hotel mi ha accompagnato con il van fino al tempio e mi ha aspettato mentre facevo il giro: più pratico di così non si può! È facilmente raggiungibile dalla città di Yogyakarta, che è, secondo me, IL punto di riferimento per alloggiare in zona.

Circa un'ora dopo l'apertura del luogo al pubblico, diventa di nuovo impossibile fare degli scatti senza avere un sacco di gente nelle foto. È per questo che, secondo me, andarci molto presto non ha prezzo. Prambanan sembra un po' più chiuso alla civiltà rispetto al tempio di Borobudur, ma, una volta all'interno della cinta di mura del santuario, ci si ritrova presto trasportati in un luogo fuori dal tempo.

Lucie Aidart Grande viaggiatore
23 recensioni scritte

Prambanan è un complesso di oltre 2000 templi shivaiti risalenti al IX secolo, classificato come patrimonio mondiale dell'Unesco.

Il mio consiglio:
Munisciti d'acqua, cappello e crema solare: fa molto caldo già dalle prime ore del giorno.
La mia opinione

Secondo me, durante un viaggio in Indonesia, la cosa migliore è recarsi al complesso di templi Prambanan al mattino, il più presto possibile. Avevo scelto di combinare nella stessa mattinata il tempio di Borobudur e il complesso di Prambanan. Ho visto prima di tutto l'alba a Borobudur e poi mi sono recata direttamente a Prambanan senza perdere tempo. Ciò permette di visitare il complesso in tutta tranquillità e di evitare un po' i raggi del sole.

Dopo aver quindi visitato i templi principali, che sono assai ben conservati, potrai passeggiare per il parco e andare ad ammirare gli altri templi, più o meno conservati. Sono rimasta affascinata da queste immense costruzioni, soprattutto da quelle parzialmente in rovina. Se un gruppo di studenti ti ferma per guidarti tra i templi, non esitare ad accettare: imparerai un sacco di cose e li aiuterai con il loro inglese.

Tour e soggiorni Prambanan