Ultime notizie dalle destinazioni
100% Compensazione CO²
Destinazioni
Le migliori destinazioni in Nord America
Le migliori destinazioni in Medio Oriente
Altre destinazioni in Medio Oriente
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

La nostra selezione di vigneti europei da non perdere

Da Evaneos,

L'or du Jura, il vino arancione della Slovenia, i piccoli piatti tradizionali del Piemonte... abbiamo raccolto una selezione di itinerari enologici europei classici e meno noti per stuzzicare la tua fantasia. Ora sta a te andare ad assaggiarli in queste località da sogno.

Preparati a incontri emozionanti con professionisti appassionati di vigneti e di vino. Lungo le strade, vedrai scorrere villaggi incantevoli che sapranno trasportarti nella storia e nella cultura locale.

La Francia e le sue famose strade del vino

Alsazia: la regione dove vini e paesaggi competono in bellezza

Il percorso di 170 chilometri da Marlenheim, nel nord dell'Alsazia, a Thann, nel sud, si snoda attraverso una delle zone più pittoresche della Francia tra piccoli paesi, vigneti e castelli dalle rovine misteriose. Riesling, gewurstraminer, pinot bianco... qui potrai riempirti il bicchiere di vini bianchi fruttati. In bicicletta o in auto, insieme al tuo agente locale Evaneos avrai l'opportunità di progettare un itinerario su misura, secondo i tuoi desideri.

Valle della Loira: vini biologici e naturali tutti da gustare

Da Sancerre a Nantes, lungo gli 800 km della strada del vino della Loira, si possono alternare visite a castelli ben conservati e degustazioni di vini della zona. Qui ci sono oltre 20 varietà di vitigni e molte denominazioni di origine controllata (DOC). Potrai assaggiare un buon sauvignon blanc, chenin blanc o cabernet franc... mentre i viticoltori raccontano come e perché hanno deciso di passare alla viticoltura biologica o naturale, sempre più diffuse nella regione.

Giura: una zona piena di sorprese e vitigni sconosciuti

Più discreta della vicina Borgogna, la strada del vino del Giura si estende tra colline e maestose montagne. I vigneti di quest'area producono un vero tesoro: il famoso or du Jura, il vino giallo. Prenditi del tempo per scoprire i segreti di questo vino capace stuzzicare le papille gustative di tutti coloro che ne sorseggiano un bicchiere, incontrando i viticoltori. Grazie alla loro esperienza imparerai a riconoscere i vini e i vitigni unici del Giura, tra cui il savagnin, il poulsard e il trousseau.

Direzione Portogallo

Valle del Douro: vini intensi e paesaggi collinari

Per conoscere meglio il Porto, il vino liquoroso simbolo del Portogallo, ci si deve dirigere verso la Valle del Douro, nel nord del Paese. Goditi il colorato paesaggio collinare e il magico panorama dei vigneti terrazzati intorno al fiume. Se inserisci nel tuo itinerario di viaggio anche una tappa nel nord-ovest del Paese ti consigliamo di provare il vinho verde, un vino fresco e leggermente frizzante tipico di questo territorio.

Le Azzorre: il sale dell'Atlantico

Chi dice che bisogna rimanere nel continente europeo per sorseggiare un vino europeo? Alle Azzorre, un arcipelago portoghese nell'Oceano Atlantico, potrai godere di panorami mozzaffiato e esaltanti esperienze gustative tra cibi e bevande locali. In particolare, sulle isole di Pinto e Terceira vedrai i currais, recinti di basalto che proteggono le viti dal sale dell'Atlantico. Comunque si percepisce un po' di salinità negli aromi del verdelho o dell'arinto de Açores, due vini da sorseggiare mentre si cerca di avvistare le balene, habitué della regione.

L'Italia dei vini

Piemonte: terra di vitigni e specialità gastronomiche uniche

Per una vacanza gourmet, scegli il Piemonte dove ti aspettano tante degustazioni di vini prestigiosi come il Barolo e il Barbaresco, ottenuti dal nebbiolo, un vitigno locale. Non solo, concediti anche un bicchiere di barbera e gavi, altri due vini tipici della regione che si sposano perfettamente con la gastronomia locale: un calice di rosso, un piatto di tajarin piemontesi conditi con tartufo e di fronte a te i magnifici paesaggi delle Langhe e del Monferrato... che altro serve per una giornata di relax?

Sicilia: i vini del vulcano

La presenza di vulcani attivi non esclude la viticoltura e durante il tuo viaggio in Sicilia potrai vederlo con i tuoi occhi: camminando sulle pendici dell'Etna, si possono osservare i prolifici vigneti di nerello mascalese.

Per riprendere le forze dopo la passeggiata, ti consigliamo di fare pausa pranzo in una cantina locale. Tra le chiacchere con i viticoltori e le degustazioni di bianchi, rossi e rosati prodotti sulle pendici del vulcano, la tua giornata si rivelerà piena di nuove esperienze.

Esplora le strade del vino meno conosciute...

Il vino a Creta, una storia antica

La scoperta dei vini di Creta ti porterà indietro nel tempo fino ai tempi della potente civiltà minoica. Per assaggiare sapori unici, basta seguire la strada del vino da Sitia, sulla costa nord-orientale, fino ad Archanes, nel centro di quest'isola greca, passando per Peza. Tra una sosta e l'altra, ammira il paesaggio di ulivi e vigneti con il Mediterraneo sullo sfondo.

Vino e terme in Slovenia

Goditi quasi 2500 anni di tradizioni vinicole in Slovenia, un Paese ricco di varietà di uve antiche e autoctone. Durante il tuo viaggio, creato insieme al tuo agente locale Evaneos, combinerai la scoperta della strada del vino della Valle della Drava, nel nord-est, con pause benessere nei suoi centri termali. E poi non perderti la regione di Goriška, nella parte orientale del Paese, dove si possono gustare vini arancioni. Se hai aprrezzato il gusto sottile di questi vini macerati provenienti da uva a bacca bianca, ti consigliamo di continuare la tua degustazione attraversando il confine con l'Italia per raggiungere i vigneti del Friuli.

Sei pronto a percorrere le strade del vino d'Europa? Non esitare a creare un viaggio su misura contattando una delle agenzie partner di Evaneos che saprà consigliarti in base ai tuoi desideri.