Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Khuzhir

Informazioni utili su Khuzhir

  • Incontri locali
  • Spiaggia / Stazione balneare
  • Isola
  • Punti di vista
  • Deserto
  • Cavallo
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Feste e Festival
  • Artigianato
4 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 6 h di minibus da Irkutsk
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Un giorno

Khuzhir: Recensioni dei viaggiatori

Emmanuel Maisonneuve Grande viaggiatore
18 recensioni scritte

Khuzhir è il villaggio principale dell'isola d'Olkhon, da lì si organizza tutto. La vista sulla roccia dello sciamano è spettacolare in tutte le stagioni!

Il mio consiglio:
L'ostello di Nikita, la principale soluzione di alloggio, è molto invitante ma ha un che di industriale. Prova invece le altre due soluzioni di alloggio per ripartire un po' la clientela.
La mia opinione

Khuzir ha scoperto la modernità solo dopo il 2006 con l'allacciamento alla linea elettrica. L'acqua è prelevata direttamente dal lago Baikal, attenzione a filtrarla bene prima di berla.

La posizione del villaggio è panoramica. In mezzo a steppe desertiche e cavalli che si muovono in libertà, la vista che offre il promontorio vicino al villaggio sul lago Baikal gelato mi ha completamente sbalordito. Il periodo estivo è gradevole ma piuttosto turistico perché apprezzato dai russi, quindi ti consiglio il periodo invernale. Infine alcuni simboli, come la roccia dello sciamano, danno valore alle credenze sciamaniche che regnano in quei luoghi.

In territorio buriate approfittane anche per tentare di annodare un dialogo con questo popolo vicino ai mongoli, che vive di pesca al coregone o di sfruttamento delle risorse forestali. Peccato per la mancanza di organizzazione per la gestione dei rifiuti, ammassati in una discarica selvaggia nella foresta. Malgrado tutto, Khuzhir è un punto di passaggio obbligato per tutti i tour Russia.