Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Il mio spazio personale
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Cantón de Talamanca

Guida di viaggio Costa Rica

Informazioni utili su Cantón de Talamanca

  • Famiglia
  • Benessere & Relax
  • Incontri locali
  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Escursioni / Trek
  • Montagna
  • Fiumi
  • Cascate
  • Artigianato
  • Turismo Responsabile
  • Fuori dagli schemi
4 / 5 - Un recensione
Come andarci
4 ore di autobus da San José
Quando partire?
Tutto l'anno tranne da giugno ad agosto, durante la stagione delle piogge
Quanto tempo?
2 - 3 giorni

Cantón de Talamanca: Recensioni dei viaggiatori

sonia goupil Grande viaggiatore
13 recensioni scritte

La cordigliera di Talamanca si estende nella parte meridionale della Costa Rica. È la catena montuosa più alta della Costa Rica. Le montagne, che si estendono fino a Panama, ospitano un parco protetto per la ricchezza della sua biodiversità.

Il mio consiglio:
Qui ci sono parecchie attività in programma: rafting, kayak, trekking, osservazione di flora e fauna, incontro con le comunità indigene...
La mia opinione

Ho sempre desiderato trascorrere qualche notte con una tribù indigena. Per me il momento è finalmente arrivato in Costa Rica, nella riserva delle donne di Yorkin nel distretto di Talamanca, dove ho vissuto quest'esperienza inedita.

Per accedere alla riserva, che si trova a cavallo del confine fra la Costa Rica e Panama, ci ho messo parecchie ore: con l'autobus locale e poi in piroga (d'altronde, il percorso è impressionante e fa immergere immediatamente nell'atmosfera: ci si sente tagliati fuori dal mondo e vicini alla natura). Una volta arrivati, le donne della tribù hanno accolto calorosamente gli invitati e ci hanno condotto alle nostre "camere", delle modeste capanne in bambù ovviamente senza elettricità! L'avventura è iniziata qui... Ho davvero apprezzato questo fine settimana trascorso in loro compagnia, mi è piaciuta tantissimo l'atmosfera in cui mi sono immersa e soprattutto il fatto di condividere un po' della loro vita quotidiana. Sono persone affascinanti che hanno voglia di condividere.

Durante questo fine settimana, oltre ad aver fatto incontri indimenticabili, ho imparato a tirare con l'arco, a intrecciare un tetto, mi sono fatta la doccia senza luce, ho fatto dei giri nella giungla di giorno e di notte, mi sono bagnata e coperta di fango, ho imparato un sacco di cose sulle piante medicinali, sulla storia degli indigeni e sulle lotte di questa comunità e... ho assaggiato del cioccolato VERO. Il cacao puro, quello che fa bene alla salute, non ha niente a che vedere con quello che conosciamo noi.

È un'avventura umana che ognuno dovrebbe vivere almeno una volta nella vita, perché no durante un viaggio in Costa Rica.