Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Le migliori destinazioni in Nord America
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Parco nazionale di Zion

Parco nazionale di Zion (Stati Uniti)

Informazioni utili su Parco nazionale di Zion

  • Famiglia
  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Punti di vista
  • Escursioni / Trek
  • Montagna
  • Fiumi
  • Grotte
  • Turismo Responsabile
  • Da non perdere
4 / 5 - 4 recensioni
Come andarci
A 1 ora di macchina da Cedar City
Quando partire?
In estate per godere della bellezza delle escursioni
Quanto tempo?
Un giorno

Parco nazionale di Zion: Recensioni dei viaggiatori

Cedric Tinteroff Grande viaggiatore
77 recensioni scritte

Il parco nazionale di Zion è una delle meraviglie dello Utah, noto in tutto il mondo per la bellezza dei suoi paesaggi e per la varietà delle sue escursioni, che possono durare da un pomeriggio a una settimana.

Il mio consiglio:
Se, durante il tuo tour negli Stati Uniti, hai in programma di fermarti a Zion, scegli accuratamente le escursioni da fare: certe (le Narrows) richiedono un equipaggiamento specifico e altre (Angels Landing) danno le vertigini!
La mia opinione

Durane la mia traversata degli Stati Uniti non ho preso nemmeno in considerazione la possibilità di non fermarmi nel parzo nazionale di Zion, nel quale volevo assolutamente camminare per qualche giorno.

Essendo appassionato dei grandi spazi e dei panorami da vertigini, ho scelto due diverse escursioni, quella di Hidden Arch, che offre bei momenti di scalate e solitudine (ma che finisce in un punto senza via d'uscita) e, soprattutto, quella di Angels Landing.

Molto conosciuta e fattibile in mezza giornata, offre un punto di osservazione straordinario sull'insieme del parco, soprattutto nei momenti magici come l'alba e il tramonto. Tuttavia, se sei soggetto a vertigini, stai molto attento: il sentiero serpeggia a filo della montagna e certi passaggi si superano con l'aiuto di una catena. Il sole batte forte, per cui non dimenticare di portare dell'acqua e un berretto.

Il parco nazionale di Zion è, per me , un must assoluto dello Utah, soprattutto se ami la natura e le escursioni!

Zion National Park
Paola Paro Viaggiatore
12 recensioni scritte
La mia opinione
Un luogo spettacolare perfetto per gli amanti dei trekking, tra gole e imponenti montagne. Per accedere al parco e ai sentieri si deve prendere una navetta gratuita a partire dal Visitor Center. Diversi punti panoramici vi permettono di ammirare il parco in tutta la sua bellezza.
Marion Gaborieau Grande viaggiatore
13 recensioni scritte

Un canyon impressionante e dai mille colori!

Il mio consiglio:
Abbi cura di portare acqua a sufficienza e di proteggerti dal sole se vai tra aprile e settembre. C'è poca ombra e nessun punto d'acqua disponibile all'interno del parco. 
La mia opinione

Il parco nazionale di Zion offre numerose escursioni, e bisogna farne almeno una o due per apprezzare la grandiosità e la maestosità del luogo. La vista sul canyon è particolarmente stupefacente, così come il percorso per arrivarci. Le pareti delle falesie sembrano scolpite o fuse come da lava e a volte bisogna arrampicarsi un po'.

Per gli amanti del trekking, è possibile alzare il livello di difficoltà con delle escursioni sulle creste delle falesie, ma consiglio di fare ricorso a una guida, per evitare di ritrovarsi incastrati come nel film "127 ore"! E per fare una piccola pausa rinfrescante, ho trovato estremamente piacevole fare il bagno nel fiume o nei bacini che percorrono il fondo del canyon. Portati il costume da bagno. 

Zion National Park
Zion National Park
Emilie Couillard Grande viaggiatore
158 recensioni scritte

Il canyon di Zion è una fermata fondamentale, vi ho visto dei paesaggi e fatto delle escursioni che non dimenticherò facilmente! Che spettacolo incredibile che ho avuto la fortuna di vedere nel parco nazionale di Zion. 

Il mio consiglio:
Ho fatto una delle escursioni più incredibili della mia vita durante la mia visita a Zion. The Angels Landing o la discesa degli angeli. Una volta in cima (non bisogna soffrire di vertigini, perché il promontorio è davvero stretto) offre un panorama a 360 gradi.
La mia opinione

Il parco nazionale di Zion mi è piaciuto tantissimo. È tra l'altro il parco che consiglio per primo e a tutti, senza eccezioni, tra quelli che ho potuto visitare durante il mio viaggio sulla costa occidentale degli Stati Uniti. La scelta è veramente ampia per ciò che riguarda le escursioni, che sono tutte stupefacenti per diverse ragioni.

Inoltre, il parco è dotato d'installazioni straordinarie a livello di ecocostruzione. Ho ricevuto tutti i dettagli a riguardo all'ufficio informazioni turistiche. In più, ci sono una serie di pannelli esplicativi per saperne di più sull'iniziativa verde di cui si è dotato il parco. Ti suggerisco di andare a farci un giro, è molto istruttivo e interessante!

Infine, se passi una notte sul posto, metti la sveglia nel bel mezzo della notte per osservare la Via Lattea. Il cielo, lontano dalle luci della città, brilla di milioni di stelle: uno spettacolo indimenticabile.

Il Virgin River in fondo al canyon di Zion

Tour e soggiorni Parco nazionale di Zion

  • Avventura
Il grande ovest in moto in gruppo
14 giorni (a persona) 3.850 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio