Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Thailandia

Lasciati tentare da una guida italofona locale

Cos'è una guida se non uno sciovinista passionale che ha deciso di fare della sua passione una professione? Un figlio della sua terra? Un autoctono altruista? Bè si...poiché bisogna esserlo per volere condividere i tesori della propria terra. Seguimi, ti presenterò gli uomini che mi hanno fatto da guida.

All'inizio, tanti i dubbi...

Come molti di noi, ho provato una certa avversione per le guide turistiche. All'inizio, pensavo volessero i miei soldi. Sono molto diffidente. Poi, ho pensato che potevo sostituire la loro assistenza con una buona guida, intendo il supporto cartaceo. Alla fine, mi sono rassicurato persuadendomi che stessi meglio da solo, ovviamente il lato solitario della mia personalità. E sapete cosa ? Avevo sbagliato tutto. Mi sono sbagliato su tutto. Ho avuto la mia prima guida in Bolivia. Bisogna dire che se fossi stato una settimana nella giungla da solo, non starei certamente muovendo le mie dita sulla tastiera, lo ringrazio ancora di avermi riportato indietro ! Solo dopo, ho capito che io e le guide condividiamo le stesse passioni : il viaggio e la scoperta.

Poi la ragione ha la meglio !

Benché i territori del nord della Thailandia siano elencati nelle carte topografiche, flora e fauna siano descritte in modo completo, benché siano stati scritti lunghi studi sui popoli, tutto ciò non sostituisce una guida degna del suo nome. Hai una domanda? Ti darà sempre una risposta. Una guida, è un po' come un wiki senza connessione ! La mia guida nella regione di Chiang Mai è stata semplicemente fantastica ! Grazie a lui, ho potuto attraversare in più giorni montagne, foreste e valli accompagnato dal canto di uccelli di cui ho dimenticato il nome ; ho potuto attraversare villaggi, fare approvvigionamenti durante il percorso e vedere in incognito come vivono gli autoctoni ; ho anche soprattutto potuto imparare cose semplici ma necessarie per comprendere meglio gli stili di vita degli abitanti del luogo. Ha saputo farmi apprezzare le bacche selvatiche, mi ha mostrato gli antichi letti dei fiumi e mi ha fatto comprendere usi e costumi locali come ad esempio la situazione thailandese. È stato anche il mio interprete. I modi di fare thailandesi sono piuttosto...difficili, questo non è da sottovalutare !

La scuola del villaggio

Più di una piccola guida !

Così, e non è da ignorare, se vuoi avere un interlocutore sul posto e pianificare un minimoil tuo viaggio in Thailandia, l'assistenza di una guida è un aiuto prezioso. Non perderai tempo, non avrai guai, potrai esprimergli le tue aspettative e i tuoi desideri e avrai il conforto rassicurante di avere il suo numero in rubrica se qualcosa va storto. Sotto svariati aspetti, per chi voglia ottimizzare il proprio soggiorno in Thailandia, uscire fuori dalle rotte ma viaggiare sereno, l'assistenza di una guida locale che parla italiano è un'ottima opportunità. Potrai beneficiare di un viaggio su misura e, soprattutto, ottenere i migliori consigli ed anche un esperto in contrattazioni ! Scoprire la Thailandia, è bello ; scoprire un'altra Thailandia, è molto più bello !

Sébastien Cuzol
21 contributi
Aggiornato il 24 novembre 2015

Idee di tour

combinato
  • Grandi classici
Templi Khmer e Koh Samui
11 giorni (a persona) 1.610 €
  • Grandi classici
Viaggio perfetto in Thailandia e Birmania, attraversando il confine Mae Sot
11 giorni (a persona) 1.930 €
  • Grandi classici
In famiglia, viaggiando tra cultura, animali e mare a Hua Hin
15 giorni (a persona) 2.450 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio