Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Gondar

Gondar (Etiopia)

Informazioni utili su Gondar

  • Montagna
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Musica
  • Castelli e fortezze
  • Luoghi o Monumenti storici
  • Patrimonio Mondiale dell'Unesco
  • Da non perdere
5 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 1 ora d'aereo da Addis Abeba
Quando partire?
Tutto l'anno, ma evita la stagione delle pioggie da maggio a settembre
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Gondar: Recensioni dei viaggiatori

Loleh Rustenholz Grande viaggiatore
29 recensioni scritte

Città disseminata di monumenti ricchi di storia.

Il mio consiglio:
Affidati ad una guida locale se decidi di visitare le fortificazioni. Imparerai molte cose sulla storia dell'Etiopia!
La mia opinione

Quando si passa per Gondar, non bisogna assolutamente perdersi il forte di Fasil Ghebi. Patrimonio mondiale dell'UNESCO, queste fortificazioni sono stupefacenti. Merli, torri, sembra di essere in Europa. Potrai passeggiare nel giardino, ammirare l'esterno degli edifici e visitare l'interno di alcuni dei cinque palazzi.

Se sei lì durante il periodo di Timqet (a gennaio), potrai assistere alle celebrazioni religiose che si tengono ai Bagni di Fasiladas. La vasca viene riempita d'acqua e una folla vestita di bianco arriva a farsi benedire. Durante il resto dell'anno, la vasca è vuota, ma il luogo è aperto e comunque interessante.

Altri due luoghi mi sono piaciuti: la chiesa Débré Berhan Sélassié, molto famosa nel paese, situata su una collina a nord. Al suo interno, potrai ammirare dei bei dipinti sul soffitto e sulle pareti. E il monastero di Qusquam, fatto costruire dalla regina Mentuab, così come il suo palazzo.

I bagni di Fasiladas
La chiesa Débré Berhan Sélassié
Camille Griffoulieres Grande viaggiatore
126 recensioni scritte

Grande città a nord del lago Tana, non lontano da Bahar Dar, Gondar era la capitale dell'impero etiope, e ha conosciuto la sua età dell'oro tra il XVII e il XIX secolo. Ci si va per visitare la città fortificata risalente a quell'epoca.

Il mio consiglio:
Conta una mezza giornata per visitare la fortezza e contratta il prezzo di un tuk tuk (circa 250 birr) per visitare tutti i siti d'interesse intorno a Gondar.
La mia opinione

La visita di Gondar è imperdibile, è una città simbolo della storia etiope e i suoi resti storici sono straordinari, classificati come patrimonio mondiale dell'Unesco. La città fortificata è costituita da quattro castelli, ciascuno costruito per un re diverso della dinastia dei sovrani Fasiladas. Ti consiglio di richiedere l'assistenza di una guida all'entrata della fortezza, ti sarà utile, in quanto sul posto non c'è alcuna spiegazione (tariffa ufficiale: 400 birr per tutte le visite nella città e dintorni). Inoltre, potrà ottenere per te un tuk tuk, a un prezzo migliore di quanto non riusciresti a contrattare da solo.

Altri punti d'interesse sono: i castelli della regina Mentaweb (Kuskuam), la chiesa Dabra Birhan Selassie e i bagni di Fasiladas intorno a Gondar. I bagni vengono riempiti d'acqua per la cerimonia di Timkat (l'epifania, a gennaio). In generale, Gondar è molto piacevole e mistica.

Ho trovato la città, anche se molto grande, davvero gradevole, con molti hotel di buona qualità a prezzi vari, ristoranti e un centro vivace. Da Gondar, si può anche organizzare un trekking verso il Simien.

Castello fortificato di Gondar

Tour e soggiorni Gondar

  • Grandi classici
Dalla Valle dell'Omo al Nord Storico
15 giorni (a persona) 3.930 €
raggiungi un gruppo
  • Grandi classici
Le festività etiopi di Hosanna e Pasqua
13 giorni (a persona) 2.280 €
raggiungi un gruppo
  • Grandi classici
Le festività etiopi di Genna e Timkat (Natale e Epifania ortodosse)
13 giorni (a persona) 2.280 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio