Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Yogyakarta

Informazioni utili su Yogyakarta

  • Incontri locali
  • Isola
  • Parchi e Giardini
  • Porto
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Feste e Festival
  • Musica
  • Musei
  • Artigianato
  • Luoghi o Monumenti storici
  • Da non perdere
4 / 5 - 3 recensioni
Come andarci
A 8 ore di strada da Giacarta / A 50 minuti d'aereo da Giacarta
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Un giorno

Yogyakarta: Recensioni dei viaggiatori

Marine Faure Grande viaggiatore
58 recensioni scritte

Yogyakarta è la capitale del centro di Giava.

Il mio consiglio:
Vai a scoprire le tecniche di stampa delle stoffe in un laboratorio di batik!
La mia opinione

Yogyakarta, o "Yogya" per gli amici, è la capitale del centro di Giava. Molto meno soffocante di Giacarta, questa città accoglie molti studenti e rappresenta un grandissimo centro culturale.

Infatti, girando questa città per qualche giorno, ho potuto visitare diversi laboratori di artisti, teatri di marionette, e il Kraton Yogyakarta, l'antico palazzo dei sultani.

Vi si trovano anche scuola di danza, poesia e musica. Mi piacciono molto i batik (tecnica di stampa delle stoffe) e ho potuto osservare degli studenti apprenderne le tecniche in uno dei numerosi laboratori di batik di Yogya.

Ho fatto anche un'escursione di mezza giornata a Borobudur, uno dei più grandi templi buddhisti del mondo. Avrai anche la possibilità di visitare il tempio induista Prambanan.

Romain Beuvart Grande viaggiatore
87 recensioni scritte

Città centrale sull'isola di Giava, Yogyakarta è un centro nevralgico e un punto di passaggio per i turisti come noi, tappa per le visite vicino a Borobodur e, in particolare, Prambanan.

Il mio consiglio:
Se non hai troppi bagagli, puoi evitare di prendere i taxi a fianco della stazione, quest'ultima, infatti, è vicina alla zona con tutte le guesthouse. Se puoi, condividi il taxi con altri viaggiatori, perché spesso i costi sono elevati.
La mia opinione

È difficile percorrere l'Indonesia, e più precisamente Giava, senza passare per Yogyakarta. È un po' il punto di ritrovo dei backpacker in Indonesia. Essendo al centro dell'isola di Giava, è un po' un punto di passaggio obbligato, tanto più che la linea del treno che parte da Giacarta passa di lì (e il treno è un mezzo di trasporto importante in Indonesia). Io ci sono passato due volte: la prima, mentre mi dirigevo verso l'altopiano di Dieng passando per Borobudur, la seconda, al ritorno verso l'altra costa, per andare al vulcano Bromo e poi verso Bali.

All'atto pratico, non c'è molto da vedere a Yogyakarta. Sono comunque andato a visitarla un po', a passeggiare nelle viuzze del quartiere delle guesthouse, al mercato, ma vi si trovano soprattutto negozi e un'atmosfera cittadina. Questa tappa, in fin dei conti, mi è servita soprattutto per riposarmi, per fare una piccola sosta passandoci una notte a ciascun passaggio. Unico rammarico: non aver visto il giardino dei fiori del palazzo del sultano (Taman Sari), risalente al XIII secolo.

Nina Montagné Grande viaggiatore
240 recensioni scritte

Città situata al centro dell'isola di Giava in Indonesia.

Il mio consiglio:
Non perderti il mercato degli uccelli la domenica mattina.
La mia opinione

Yogyakarta non lascia mai indifferente il viaggiatore, durante un soggiorno in Indonesia. Può piacere o non piacere, ma questa grande città stupefacente incuriosisce e intriga. Mi ricordo di aver apprezzato, in particolare, il mercato degli uccelli della domenica mattina, quando le bestioline piumate sono appese in cima a immensi pali, perché possano cantare lontano dalla folla.

Yogyakarta è una delle città dell'Indonesia più festaiole. Vai ad esplorare i bar e i club del centro città, facendoti raccomandare i posti alla moda dai locali.

I dintorni della città di Yogyakarta sono molto belli: i rilievi scoscesi del vulcano Merapi si prestano a delle belle escursioni.

Tour e soggiorni Yogyakarta

Expérience ajoutée !
Vous pouvez ajouter d'autres expériences à votre projet avant de le transmettre à une agence locale
Voir mon projet de voyage