Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Sacsayhuamán

Informazioni utili su Sacsayhuamán

  • Natura, Avventura & Sport
  • Sito archeologico
  • Luoghi o Monumenti storici
  • Patrimonio Mondiale dell'Unesco
4 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 30 minuti di autobus da Cusco
Quando partire?
Da Marzo a DIcembre
Quanto tempo?
Mezza giornata

Sacsayhuamán: Recensioni dei viaggiatori

Emilie Couillard Grande viaggiatore
158 recensioni scritte

Pietre enormi, ammassate le une sulle altre in perfetto equilibrio, formano le pareti dell'imponente muraglia Inca di Sacsayhuaman.

Il mio consiglio:
Quando sono andata a visitare la Valle Sacra , ho acquistato un biglietto turistico, che include l'ingresso a tutti i principali siti legati alla storia Inca. Un'opzione decisamente più economica, con un biglietto valido per 10 giorni.  
La mia opinione

il sito di Sacsayhuaman domina la città di Cusco. Da lassù, colossali muri di pietra costituiscono il paesaggio. Quando ho visto questi enormi pezzi di roccia grandi 10 volte più di me, non credevo ai miei occhi. Ma come ci sono arrivate?

Proprio in questo consistono il mistero e l'ammirazione che circondano queste costruzioni degli Inca. Nella capacità, da parte di questa civiltà, di sviluppare sistemi di una simile portata per espandere il suo impero. Inoltre, dal 1983 è patrimonio mondiale UNESCO.

Lo sapevi che il metodo usato dagli Incas per costruire senza malta è stato un ottimo modo per prevenire crolli durante i terremoti? Il Perù è una zona altamente sismica: quando gli spagnoli arrivarono in Perù, hanno distrutto tutto ciò che faceva riferimento alla civiltà precedente, per ricostruire alla loro maniera. Quello che però non si aspettavano, a differenza degli Incas, era proprio questa sensibilità sismica. Con il primo terremoto, videro tutti i loro edifici distrutti da Madre Natura! 

Eva Martin Grande viaggiatore
189 recensioni scritte

Sito archeologico Inca impressionante, costruito da Pachacutec, esattamente a due chilometri da Cuzco.

Il mio consiglio:
Consiglio agli amanti delle vecchie pietre cariche di storia: andate a fare un giro per la "Zona X", anch'essa vicinissima a Cuzco. Il tempio della Luna, quello della Scimmia e altri (considerati come elevati centri di energia spirituale) ti incanteranno.
La mia opinione

Alcuni raccontano che, quando gli Incas conquistarono Cuzco, ricostruirono la città dandogli la forma di un puma. La località di Sacsayhuaman sarebbe stata eretta sulle colline per fungere da testa dell'animale. Vista la sua posizione geografica, i coloni spagnoli pensavano che si trattasse di una fortezza militare, ma oggi gli esperti sono concordi nell'affermare che era in realtà un tempio religioso. 

Chiusa la parentesi storica,Sacsayhuaman è una tappa imprescindibile del viaggio, se sei alla ricerca di città sperdute. Visto il suo facile accesso dall'epicentro turistico della regione e del paese (Cuzco), potrebbe essere invasa dai turisti. Ma poco importa, la visita è davvero impressionante: le pietre ciclopiche perfettamente tagliate e posizionate le une sulle altre senza legante e i misteri che ancora circondano la località le danno un'atmosfera fantastica... Mi è piaciuta moltissimo. Anche la vista sulla città è eccezionale. Se ti trovi da queste parti a giugno, potrai festeggiare qui l'Inti Raymi, o solstizio Inca (il 24 giugno e non il 21), assistendo a uno spettacolo apprezzatissimo. Non avendo partecipato, non ho consigli da dare in merito.

Tour e soggiorni Sacsayhuamán