Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Cosa mettere in valigia per partire in Cambogia

La Cambogia è un Paese tropicale caratterizzato da due stagioni ben distinte: la stagione secca, durante la quale il tempo è bello e molto caldo tutti i giorni, e la stagione delle piogge, durante la quale piove sempre tantissimo! A seconda del periodo del tuo viaggio in Cambogia, devi portare cose indispensabili come vestiti comodi e non troppo pesanti, e soprattutto l'anti-zanzare!

Non ci sono vaccini obbligatori da fare, ma un trattamento di profilassi antimalarica può essere consigliato per le regioni dell'entroterra, specialmente a chi vuole fare trekking nella foresta o nella giungla. Invece in città non dovrebbero esserci problemi.

Per quanto riguarda i vestiti, in Cambogia fa caldo tutto l'anno, e anche durante i mesi più freddi la temperatura di notte non scende sotto i 20 gradi. Si consiglia quindi di scegliere vestiti leggeri, anche se è obbligatorio portare un abbigliamento appropriato che copra le spalle e le gambe quando si visitano templi, pagode e luoghi sacri in generale. In città puoi vestirti normalmente, indossare infradito e pantaloni corti. Se vuoi visitare molti templi portati delle belle scarpe, le giornate sono lunghe. 

Per quanto riguarda le medicine, si trovano farmacie ovunque, ma è sempre buona abitudine portare i medicinali a cui sei abituato per curare i malesseri quotidiani e ricorrere alle farmacie solo in caso di stretta necessità. 

Il Paese ha due monete ufficiali, il dollaro e il riel, ma il dollaro è più diffuso nei menu dei ristoranti e per tutti i prodotti in generale. Il resto ti verrà dato in riel, ma è normale. Di conseguenza, se vai nel paese con dollari, potrai cambiarli agevolmente. Evita invece di fare affidamento sulle carte di credito, perché saranno accettate solo negli alberghi e in pochi negozi.  

Da mettere in valigia

  1. Medicinali contro la malaria se prevedi di visitare regioni dell'entroterra o di fare trekking in zone della giungla poco esplorate
  2. Foto tessere per il visto, altrimenti dovrai pagare di più all'arrivo
  3. Contanti in dollari, utili da cambiare in loco
  4. Diverse paia di scarpe, perché è difficile trovare numeri superiori al 39
  5. Medicine per eventuali problemi di stomaco, frequenti nei Paesi tropicali
  6. In generale, vestiti di cotone per essere più comodi
  7. Una mantella da pioggia o un impermeabile se viaggi tra luglio e ottobre
  8. Libri o musica per i tragitti in autobus, spesso molto lunghi
  9. Scarpe comode e calzini per lunghe camminate
  10. Medicinali, se ne trovano ma sono più cari che in Europa
  11. Occhiali da sole con un buon fattore di protezione
  12. Vestiti lunghi, specialmente se si vogliono visitare i templi
  13. Anti-zanzare, ce ne sono tante tutto l'anno!
  14. Crema solare, il sole batte tutto l'anno
Bettina Zourli
36 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018