Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Cambogia

Le dogane in Cambogia

Bisogna ammettere che ci sono pochi controlli da parte delle autorità di dogana, sia all'arrivo che in partenza, durante un viaggio in Cambogia. Nonostante ciò, poiché il tasso di corruzione è molto elevato, basta una sola situazione spiacevole per ritrovarsi a pagare ingenti somme di denaro come multa.

Droga: sanzioni e prigione

Tra le cose severamente vietate all'entrata nel territorio e per il buon svolgimento del tuo viaggio in Cambogia, va sicuramente annoverata la droga di tutti i generi. Infatti, il paese ha delle norme molto severe per quanto riguarda il consumo e il possesso di droga, soprattutto nei confronti dei locali. Si può rischiare la prigione o delle multe molto pesanti. Anche il traffico di droga è severamente vietato e punito con pesanti sanzioni carcerarie.

Ti verranno confiscati anche armi da fuoco o materiali pericolosi, se dovessero essere trovati nei tuoi bagagli alla dogana.

Le pietre dei templi rimangono dove sono

Ci sono alcune cose che non bisogna portare via per alcun motivo e, tra queste, ci sono ovviamente le pietre dei templi di Angkor! Il famoso scrittore André Malraux ci è passato prima di noi, ci ha provato e si è fatto beccare! Stessa cosa per eventuali sculture, che potrai trovare un po' dappertutto nei negozi intorno al vecchio mercato di Siem Reap o di Phnom Penh, durante il tuo viaggio in Cambogia: alcuni pezzi non possono essere portati fuori dal paese, ma la mancata d'informazioni sulle loro origini rende l'identificazione quasi impossibile. Ufficialmente, quindi, le opere d'arte o gli oggetti antichi devono essere sottoposti a verifica per assicurarsi che non siano parte del patrimonio nazionale. Le sculture dei buddha vengono spesso sottoposte a verifica, perché tra le creazioni normali vengono nascosti alcuni pezzi protetti e il traffico di opere d'arte è severamente proibito.

Sappi tuttavia che i controlli sono rari alla partenza dagli aeroporti del paese.

Visto cambogiano

Una sola bottiglia di superalcolici

Come in tutto il paese, ci sono dei limiti che riguardano vari beni di consumo che possono essere messi in valigia. Puoi quindi portarne a casa diversi entro i limiti concessi dall'Unione Europea. Da sapere:

- Le sigarette sono limitate a 200 per persona; non puoi portare più di una bottiglia di superalcolici; puoi acquistare profumo in abbondanza, a patto che sia per uso esclusivamente personale.

Bettina Zourli
125 contributi
Aggiornato il 7 luglio 2016

Idee di tour

  • Grandi classici
Tra templi e mare
11 giorni (a persona) € 900
  • Grandi classici
Bellezze naturali e tradizioni Khmer
8 giorni (a persona) € 830
combinato
  • Grandi classici
Esplorando Vietnam e Cambogia in famiglia
12 giorni (a persona) € 1.490
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio