Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Parco Nazionale di Erawan

Parco Nazionale di Erawan (Thailandia)

Informazioni utili su Parco Nazionale di Erawan

  • Famiglia
  • Benessere & Relax
  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Montagna
  • Cascate
4 / 5 - 2 recensioni
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Parco Nazionale di Erawan: Recensioni dei viaggiatori

Julie Sabatier Grande viaggiatore
74 recensioni scritte

Il parco nazionale di Erawan è un gioiello della natura thailandese.

Il mio consiglio:
Dimenticati le infradito! Prendi delle scarpe comode perché il terreno può essere scivoloso e pericoloso.
La mia opinione
Erawan è uno dei parchi nazionali più visitati della Thailandia. Ad esempio, la sua "cascata dei sette salti" mi ha dato l'impressione di essere immerso in una favola.
Cascate di Erawan
Romain Beuvart Grande viaggiatore
87 recensioni scritte

Il parco nazionale simbolo nella provincia di Kanchanaburi, a meno di 3 ore da Bangkok. 

Il mio consiglio:
I guardiani iniziano a sgomberare il parco dalle 16.30, per cui quando arrivi ti consiglio di salire direttamente in alto per vedere per prima l'ultima cascata, altrimenti potresti ritrovarti, come me, a dover fare mezzo giro senza vederla, il che è un po' frustrante.
La mia opinione

Il parco nazionale di Erawan è un piccolo paradiso nascosto nel cuore della provincia di Kanchanaburi, a ovest di Bangkok. Generalmente c'è molta gente nel fine settimana, soprattutto sui primi livelli, dato che il sito è composto da una serie di 7 cascate su altrettanti livelli (una passeggiata di 2,2 km). È una gita ideale per chi viaggia in famiglia, l'acqua è di colore smeraldo, davvero, e quindi ogni livello è come una superba piscina naturale.

Ci sono stato con degli amici e, benché anche la pioggia si fosse autoinvitata rendendo il terreno fangoso e scivoloso, mi resta comunque un bel ricordo. Se sai che cos'è il "fish spa", che consiste nel tenere i piedi a mollo mentre dei pesciolini ti mangiano la pelle morta, ebbene sappi che a Erawan è possibile farlo ed è gratis! Insomma, quasi... visto che si tratta di un parco nazionale, bisogna pagare il diritto di entrata di 200 bahts, ma l'esperienza in piena natura ne vale la pena.

Una cascata nel parco nazionale di Erawan
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio