Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Phiphi Island

Informazioni utili su Phiphi Island

  • Benessere & Relax
  • Romantico
  • Spiaggia / Stazione balneare
  • Isola
  • Punti di vista
  • Sport Nautici
  • Feste e Festival
3 / 5 - 2 recensioni
Quando partire?
Da novembre a febbraio
Quanto tempo?
2 - 3 giorni

Phiphi Island: Recensioni dei viaggiatori

Romain Beuvart Grande viaggiatore
87 recensioni scritte

Koh Phi Phi è un'isola del mare delle Andamane, situata tra Phuket e Krabi, destinazione prediletta dai giovani.

Il mio consiglio:
Se vuoi evitare la discoteca gigante che Koh Phi Phi è diventata, puoi dormire sulle spiagge isolate fuori dal villaggio principale. Da notare che viene richiesta una tassa d'entrata di 20 baht per "preservare" l'isola e il suo arcipelago. 
La mia opinione

L'isola di Koh Phi Phi è diventata assai popolare dopo il film di Danny Boyle "The Beach". Un sacco di giovani hanno cominciato a riversarcisi alla ricerca di questo concetto di spiaggia paradisiaca segreta dove tutto è possibile. 

Se nel frattempo lo tsunami del 2004 ha messo un freno temporaneo al tutto, è comunque di fatto una destinazione simbolo per tutti i backpacker in viaggio in Thailandia. Ciò nuoce alla qualità della vita degli abitanti e dei turisti stessi. Per gli abitanti perché devono far fronte a un'occupazione dell'isola in costante crescita con la costruzione di hotel, bar e orde di giovani festaioli, e per i turisti perché si ritrovano alle prese con tailandesi di solito fuori dal cliché del paese "del sorriso" a volte con reazioni poco simpatiche, o addirittura truffe.

A prescindere dalla folla e dallo spirito festaiolo, l'isola rimane una destinazione da sogno. L'isola, è vero, è magnifica, sono rimasto a bocca aperta la prima volta che sono sbarcato su quest'estremità di terra mitica. Sono andato ad ammirare il panorama, da lì è poi possibile inoltrarsi nella giungla per andare sulle spiagge dall'altra parte, isolate e poco sviluppate, il vero paradiso.

michael mamane Grande viaggiatore
76 recensioni scritte

Isola della Thailandia sud-occidentale, Ko Phi Phi è una delle mete più ambite per i turisti che vengono a godersi le belle spiagge della Thailandia.

Il mio consiglio:
Anche se l'isola può ancora offrire alcune immagini da cartolina, è meglio secondo me scegliere un'altra isola della Thailandia per il tuo soggiorno, visto che ora Ko Phi Phi è invasa dal turismo di massa.
La mia opinione

Sono andato due volte a Ko Phi Phi: la prima volta nel 2005, un anno dopo il disastro dello tsunami che ha colpito la regione, la seconda volta nel 2013. Basta dire che ho avuto l'impressione di vedere due luoghi assolutamente diversi.

Adoravo quest'ambiente cool, rilassato, la possibilità di trovarsi un piccolo bungalow a buon mercato di fronte al mare e di non stare in un posto troppo affollato. Nel 2013 sono stato francamente colpito dal nuovo volto dell'isola, oggi asfaltata all'eccesso e con una moltitudine di alberghi che deturpa il lungomare.

Naturalmente, Ko Phi Phi offre dei magnifici litorali quando si è disposti ad allontanarsi un po', e anche infinite possibilità di attività, tra cui l'immersione. Non dimenticherai la famosa spiaggia di Maya Beach, resa celebre dal film "The Beach", ma in tutta onestà avrei avuto bisogno di molta fantasia per immaginare me tuffarmi come Leonardo e Virginie Ledoyen in una laguna isolata. Per fare una foto bisognerà trovare l'angolo giusto con un tratto di spiaggia senza la flotta di navi o gruppi di turisti come sfondo.

Ho giudicato sufficiente trascorrere una giornata a Ko Phi Phi e non restare più a lungo, perché in realtà la Thailandia ha così molte altre isole che mi sarebbe sembrato un peccato privarmi di un vero cambiamento di paesaggio.

Tour e soggiorni Phiphi Island