Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Le migliori destinazioni in Nord America
Le migliori destinazioni in Medio Oriente
Altre destinazioni in Medio Oriente
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Le destinazioni migliori per viaggiare in gruppo durante l’autunno

Da Yaël Naccache,

L’estate volge al termine, ed è sempre con un po’ di malinconia che diciamo arrivederci alle vacanze. Ma non vedere grigio, l’autunno è la stagione ideale per partire in viaggio! Accendiamo i riflettori su 5 destinazioni che ti faranno cambiare idea sulla bassa stagione…
Esplorazione in gruppo del ghiacciaio Perito Moreno in Patagonia, ArgentinaEsplorazione in gruppo del ghiacciaio Perito Moreno in Patagonia, ArgentinaEsplorazione in gruppo del ghiacciaio Perito Moreno in Patagonia, ArgentinaEsplorazione in gruppo del ghiacciaio Perito Moreno in Patagonia, Argentina

Ecco la nostra selezione di 5 destinazioni per partire in gruppo in autunno:

  • La Giordania, per visitare Petra e il deserto di Wadi Rum con un clima più clemente;

  • L'Uzbekistan, per evitare le folle dell’estate;

  • Il Messico, per girare la penisola dello Yucatan in tutta tranquillità; 

  • Il Sudafrica, per approfittare dell’inizio dell’estate australe; 

  • L’Argentina, per le jacaranda in fiore e per godersi la bella stagione in Patagonia;

La Giordania, gioiello di sabbia

Chiudi gli occhi. Immagina davanti a te dune di sabbia a perdita d’occhio. Gli ocra si mescolano a riflessi color del miele. Wadi Rum, il deserto più maestoso della Giordania, ti invita a esplorarlo. Ora sei a gambe incrociate dentro a una tenda, sorseggi il tè caldo offerto dai beduini. Ti ascoltano sorridenti mentre gli racconti le tue avventure. Petra e le sue vestigia, i colonnati di Jérash, il Monte Nébo, da cui Mosè vide per la prima volta la Terra Santa. Tutti luoghi perfetti da esplorare in autunno, dopo il passaggio della canicola estiva.

Scoperta della Giordania in gruppo in autunnoScoperta della Giordania in gruppo in autunnoScoperta della Giordania in gruppo in autunnoScoperta della Giordania in gruppo in autunno

Farai poi rotta per i castelli del deserto, le antiche residenze dei califfi omayyadi che si ergono fieri nel bel mezzo del nulla. In seguito direzione Mar Morto per un tuffo di gruppo ai piedi dei Monti della Giudea. Risuonano le risate e si sprecano i sorrisi, poi torna a calare il silenzio, la calma ultraterrena del deserto…

Scopri le migliori destinazioni dove viaggiare in autunno
Scopri tutti le nostre idee di viaggio

L'Uzbekistan, sulle tracce dei conquistatori

Cosa hanno in comune Alessandro il Grande, Gengis Khan e Marco Polo? Sono tutti rimasti incantati dal fascino dell’Uzbekistan. Posta lungo la Via della Seta, la città-oasi di Samarcanda era considerata uno dei gioielli d’Oriente. Di notte le luci cittadine fanno risplendere le sue cupole turchesi, gli alti minareti e le ceramiche multicolori.

Uzbekistan, la destinazione ideale da scoprire in autunnoUzbekistan, la destinazione ideale da scoprire in autunnoUzbekistan, la destinazione ideale da scoprire in autunnoUzbekistan, la destinazione ideale da scoprire in autunno

Un fasto da mille e una notte, a cui si contrappone la vita semplice dei nomadi del deserto di Yangigazgan. Famosi per la loro ospitalità, aprono le loro porte ai viaggiatori per un pomeriggio o addirittura per tutta la notte. Una vera occasione di viaggiare indietro nel tempo e incontrare questo popolo e il loro modo di vita ancestrale. Ora cambiamo deserto e facciamo rotta per la regione di Kyzyl-Koum e le fortezze di Toprak Kala. Levigate dalla sabbia e dal vento, le loro pietre nude si offrono a una pacifica contemplazione. Uno spettacolo per l’autunno, periodo perfetto in cui percorrere la Via della Seta senza subire il torrido caldo estivo. 

Il Messico tra storia e natura

Alzi la mano chi ha sempre voluto fare l’esploratore! Con il tuo piccolo gruppo di viaggiatori ti avventurerai attraverso la giungla in direzione di Calakmul, una delle rovine maya più antiche. Superata l’ultima radura, eccoti di colpo davanti a un’imponente piramide che domina la foresta dall’alto dei suoi 45 metri. Ben preservata in virtù della sua posizione isolata, questo sito è iscritto al patrimonio mondiale dell’UNESCO

Sulle tracce delle antiche civiltà Maya in messico, in piccolo gruppoSulle tracce delle antiche civiltà Maya in messico, in piccolo gruppoSulle tracce delle antiche civiltà Maya in messico, in piccolo gruppoSulle tracce delle antiche civiltà Maya in messico, in piccolo gruppo

Percorrere il Messico è un po’ come sfogliare un libro di storia, ma non dimentichiamo il suo ricco patrimonio naturale. La riserva di Celestún ospita una flora e una fauna di una densità incredibile. Non dimenticare la macchina fotografica! I fenicotteri rosa non aspettano altro che mettersi in posa. Anche agli uccelli della laguna di Bacalar piace essere fotografati, li troverai nel sud della penisola dello Yucatan. Questo specchio d’acqua multicolore vale la pena di essere visitato. Farai un giro in barca o preferisci un bel tuffo? A te la scelta! 

Il Sudafrica, un paradiso terrestre

Preparati a farti sorprendere! Il Parco Kruger è una delle riserve d’animali più vaste del continente africano. Di notte potrai avvistare le leonesse nascoste nella penombra della savana, pronte a saltare addosso alle loro prede. Di giorno invece la scena tocca a elefanti e rinoceronti: li vedrai abbeverarsi vicino a fiumi e laghi. Sarà l’occasione per un safari fotografico indimenticabile in compagnia di una guida, da fare in piccoli gruppi per rispettare al meglio la fauna.

Safari con un piccolo gruppo di viaggiatori in Sudafrica, perfetto da vivere in autunno.Safari con un piccolo gruppo di viaggiatori in Sudafrica, perfetto da vivere in autunno.Safari con un piccolo gruppo di viaggiatori in Sudafrica, perfetto da vivere in autunno.Safari con un piccolo gruppo di viaggiatori in Sudafrica, perfetto da vivere in autunno.

Agli antipodi di questa natura selvaggia, la Strada dei vini ti porterà al villaggio di Franschhoek, a 50 chilometri da Città del Capo. Qui potrai assaggiare i vitigni migliori e scoprire la gastronomia del posto, una vera delizia ti aspetta! Dopo questa fermata, via verso altre meraviglie, come Brenton on Sea e le sue spiagge paradisiache. Sdraiati sulla sabbia davanti a un mare cristallino, questo è il posto perfetto per rilassarsi dopo l’adrenalinico incontro con i Big Five…

L'Argentina, la terra del fuoco

Quando in Italia arriva l’autunno, in Argentina... comincia la primavera! Approfitta delle temperature più miti per ammirare il Perito Moreno, un ghiacciaio nel cuore della Patagonia argentina. I suoi riflessi bluastri hanno un che di ultraterreno, e faranno la gioia di tutti gli appassionati di fotografia. Poi potrai partire dal porto di Punta Arenas per un giro in barca verso la punta sud del paese. Sul tuo cammino ti aspetta una sorpresa dietro l’altra, come il fiordo di Almirantazgo con la sua colonia di elefanti marini, la baia Wulaia dove Charles Darwin sbarcò nel 1833, e la città di Ushuaia, anche detta “la città alla fine del mondo”. In compagnia del gruppo ristretto con cui partirai, potrai davvero goderti il profondo silenzio di questi luoghi maestosi. 

Alla scoperta della Patagonia Argentina con un piccolo gruppo di viaggiatoriAlla scoperta della Patagonia Argentina con un piccolo gruppo di viaggiatoriAlla scoperta della Patagonia Argentina con un piccolo gruppo di viaggiatoriAlla scoperta della Patagonia Argentina con un piccolo gruppo di viaggiatori

Tempo per l’approdo nel Parco nazionale della Terra del Fuoco, una riserva naturale dai paesaggi stupefacenti, tra montagne frastagliate e laghi come specchi d’acqua. Dopo tutte queste avventure potrai fare un bel break cittadino a Buenos Aires. Una passeggiata a La Boca è di rigore, è il quartiere preferito degli amatori di tango. La notte promette grandi cose!

Giordania, Uzbekistan, Messico, Sudafrica o Argentina: quali sorprese ti riserva l’autunno? 

Più ispirazione