Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Paracas

Informazioni utili su Paracas

  • Spiaggia / Stazione balneare
  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Porto
  • Musei
3 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 4 ore di autobus da Lima
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Paracas: Recensioni dei viaggiatori

Emilie Couillard Grande viaggiatore
158 recensioni scritte

Paracas è una cittadina portuale che ha il suo fascino, ma è innanzitutto il punto di partenza per le spedizioni alle isole Ballestas e per le visite alla riserva naturale di Paracas. 

Il mio consiglio:
Essendo in prossimità del Pacifico, Paracas è il posto perfetto per mangiare il pesce e i frutti di mare. La strada lungo la spiaggia è disseminata di ristoranti uno più invitante dell'altro. Ti consiglio di assaggiare la jalea, un piatto di pesce fritto. 
La mia opinione

Conservo un eccellente ricordo di questa cittadina del Perù. In particolare mi è piaciuta la passeggiata lungo l'oceano, sulla spiaggia di Paracas, al tramonto! Lì vive una colonia di pellicani ed è uno spettacolo magnifico vederli volare e pescare. Non sono affatto timidi e si avvicineranno a te per salutarti!

In attesa del battello per le isole Ballestas, ti suggerisco di andare a visitare il museo di Paracas. Lì troverai molte informazioni interessanti sulle specie che avrai occasione di vedere durante la tua uscita in battello. In più il museo offre approfondimenti sulle specificità culturali e naturali proprie della regione, in particolare le numerose specie di uccelli che vivono nella riserva naturale.  

Claire Brehmer Grande viaggiatore
16 recensioni scritte

La città di Paracas non è questo granché, ma il deserto di Paracas la merita una visita. 

Il mio consiglio:
La riserva naturale non è indispensabile da vedere, ma può essere una piacevole sosta lungo l'itinerario peruviano tra Arequipa e Lima, per esempio.
La mia opinione

Veramente, Paracas non è una meta imperdibile. Non c'è molto da visitare e la città in sé non è molto accogliente. Tuttavia, fare un salto di un paio di giorni a Paracas è stata una buona idea, perché mi ha permesso di visitare la riserva naturale vicino alla città.

Per visitare la Riserva Nazionale di Paracas, un giorno è sufficiente. Qui ci sono grandi distese di sabbia ad attenderti. Tra le dune e le tempeste di sabbia, approfittane per passeggiare sulle strade di sale naturale. Sempre in questa riserva, ci sono le famose spiagge di sabbia rossa, e ovviamente la possibilità di farci un bagno!

Un po' più in là, vicino alla scogliera, ci sarà sicuramente la possibilità, durante il tuo viaggio, di vedere alcuni esemplari delle sua fauna selvatica come foche e pinguini, che si crogiolano beati sotto il sole.

Sempre qui, c'è un bel posticino, con un ristorante davvero carino. Quanto ai pellicani, hanno ben presto capito che il cibo non era molto lontano da loro, e così non si fanno alcun problema a entrare nelle cucine per assaggiarne un po'. Questo è l'unico luogo "civilizzato" in tutta la riserva: se quindi hai paura delle vaste aree senza alcun segno di presenza umana, approfittane più che puoi.

Tour e soggiorni Paracas