Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Un giro dei templi nascosti di Angkor

I templi di Angkor sono un complesso di oltre mille templi che è impossibile visitare in un solo viaggio, o anche in alcuni. La maggior parte dei visitatori vedono solo i più conosciuti. Angkor Wat, il Bayon, o ancora Ta Prohm, il famoso tempio degli alberi di Tomb Raider. Ci sono gioielli architettonici nascosti nel compesso di Angkor!

Beng Mealea, Koh Ker o Banteay Srei, ecco alcuni nomi meno conosciuti dai viaggiatori che vengono a Siem Reap. Eppure sono meraviglie architettoniche uniche, da visitare durante un tour in Cambogia!

I templi preangkoriani 

Nella provincia di Siem Reap, a circa tre ore dalla città, si trova il tempio preangkoriano di Preah Vihear, risalente al IX secolo. Fu eretto su un altopiano e offre una magnifica vista sulla campagna. Ti consiglio di andarci all'alba perché la sua posizione offre una vista magnifica sulla vallata e i colori in quel momento della giornata sono sublimi.

Ma non c'è bisogno di andare così lontano! Nel complesso dei templi di Angkor, a un'ora dal centro città, si trova il tempio di Beng Mealea: si dice che la sua struttura sia servita da modello per il tempio di Angkor Wat. In effetti riprende la stessa struttura. Però è stato lasciato in abbandono, quindi molte sue parti sono diroccate. In questo ambiente ti senti come un esploratore giunto per conquistare un luogo sconosciuto. Del resto avrai forse già visto questo tempio, che è servito da ambientazione per il film Due fratelli di Jean-Jacques Annaud.  

I templi nascosti di Angkor: meraviglie architettoniche conservate

Banteay Srei, il cui nome in italiano significa "cittadella delle donne", è un tempio dall'architettura più ampia e ponderata. Avrei potuto stare tutto il giorno a passeggiare tra i suoi bassorilievi e la sua pietra rosata. È stato veramente il mio tempio preferito. In effetti è l'unico tempio intagliato nel granito rosa. 

Banteay Srey

Anche il tempio di Koh Ker è molto interessante perché costruito a forma di piramide, simile a quelle dell'Egitto. Questo tempio fu una delle capitali della Cambogia durante il regno khmer. Devi visitarlo se sei appasisonato di pietre antiche, ma anche della calma! In effetti è molto poco visitato e ti porterà lontano dai luoghi affollati di Angkor: un vero itinerario per partire fuori dalle rotte.  

Bettina Zourli
36 contributi
Aggiornato il 11 maggio 2016