Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Viaggio in India a luglio

Crea il tuo viaggio in India a luglio, 100% su misura
Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare...
Partecipanti
a
Periodo
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Le idee più belle per un viaggio in India a luglio

Desideri creare il tuo viaggio su misura? Crea il tuo viaggio

Prepara il tuo viaggio in India a luglio

Tra maggio e ottobre il Paese è interessato dai monsoni e le temperature sono generalmente elevate. Tuttavia, se scegli di andare in India a luglio potresti visitare le regioni settentrionali e sfuggire così al caldo e all'umidità. Il nord-ovest, in particolare il Ladakh, è meno piovoso rispetto al nord-est. Precipitazioni meno frequenti anche nel Rajasthan, specie nella parte orientale: a Jodhpur le temperature si aggirano tra i 27° e i 36°C.

Dove andare in India a luglio?

Se scegli di partire per l'India in luglio, visita il Rajasthan, con le sue città dai colori pastello, i templi indù e i palazzi dei Maharaja. A Jodhpur, la città blu, ammira la Fortezza di Mehrangarh e il Jaswant Thada, imponente mausoleo. Alle porte del deserto del Thar sorge invece Jaisalmer, definita "città dorata" per il colore dell'arenaria delle sue fortificazioni medievali. Se nel tuo viaggio in luglio in India intendi visitare la regione himalayana, prima fai tappa ad Amristar, nel Punjab, per ammirare lo scenografico Tempio d'Oro, luogo sacro dei sikh. Proseguendo verso nord raggiungerai l'altopiano del Ladakh: qui, immersi fra le vette e le foreste dell'Himalaya, ti aspettano i monasteri buddhisti di Thiksey, Phugtal e Shey.

Altri paesi che ti potrebbero interessare

Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio